Programmi & Progetti

Centenario fondazione
Aeronautica Militare
1923 / 2023

“Cento anni di impegno dell’Aeronautica Militare al servizio dell’Italia”

Organizzazione di una serie di convegni sulla storia della Forza Armata, con la collaborazione diretta del nostro Centro Studi Militari Aeronautici (CESMA) e la Sezione A.A.A. – Roma Due “Luigi Broglio”.

 

Ciò che ci si propone è richiamare alla memoria, con riferimento agli eventi di natura storica, sociale, scientifica, tecnologica, industriale ed operativa, le principali tappe che hanno caratterizzato l’esistenza della Forza Armata ed animato le passioni di quanti vi hanno militato anche con il sacrificio supremo. L’obiettivo finale è rendere partecipe la società civile ed in particolare il mondo giovanile, dell’impegno e dei risultati che l’Aeronautica Militare ha conseguito in questi Cento Anni.

 

Il progetto prevede lo svolgimento di 15 Convegni nell’arco di circa 18 mesi, a partire da novembre 2021. Gli eventi verranno organizzati in presenza e in modalità Streaming / Webinar, ciascuno in una diversa città.

 

Di seguito l’elenco delle città interessate e le date programmate, precisando che il programma è stato approvato, di massima, dal Comitato istituito per le celebrazioni dell’anniversario dei 100 anni dell’Aeronautica Militare.

Logo centenario.jpg

Cento anni di impegno dell’Aeronautica Militare 

In volo verso il futuro

Città interessate, date di svolgimento e titoli dei Convegni

 

Lecce, 25 Novembre 2021 
Perché volare? Le origini, dai Fratelli Wright alla Grande Guerra

Caserta, 24 febbraio 2022

La dimensione verticale: dall’esplorazione alla Regia Aeronautica

Forlì, 25 Marzo 2022

La Regia Aeronautica: l’era dei primati e le operazioni aeree

Alghero, 20 Maggio 2022

Ricordo del bombardamento del 17 maggio 1943 e la vocazione aeronautica della Sardegna

Trieste, 08 Giugno 2022

Il Friuli Venezia Giulia e la passione del volo tra Storia ed Industria. Il volo acrobatico e la simulazione

Viterbo, 07 Ottobre 2022

La Regia Aeronautica nella II Guerra Mondiale

Foggia, 27 Ottobre 2022

I sistemi a Pilotaggio Remoto e velivoli di V generazione: opportunità e sfide del nuovo presente.

Catania, 19 Gennaio 2023

Il terrorismo internazionale

Verona, 09 Febbraio 2023

Da sempre in prima linea. L’AM nelle operazioni reali.

Bari, 23 Febbraio 2023

Siderum Tenus: quando il cielo non basta. Oltre le Colonne d’Ercole dell’aerospazio

Genova, 23 Marzo 2023

I nuovi progressi tecnologici e le tecnologie dirompenti emergenti (ETDs) cambiano il volto delle operazioni aerospaziali

Varese, 13 Aprile 2023

L’addestramento al volo: eccellenza italiana. Dagli addestratori al sistema integrato

Gorizia, 04 Maggio 2023

I Sistemi a Pilotaggio Remoto e le soluzioni tecnologiche del futuro

Foligno, 16 Maggio 2023

La professionalità dietro le quinte: non solo aeroplani

Torino, 06 Giugno 2023

Nuovi velivoli e nuove architetture per vincere le prossime sfide: l’AM verso la VI generazione e le All Domain Operations Premiazione Concorso Giovani

11° Premio
letterario Aerospaziale 
"Giulio Douhet”
Anno 2022

Il Premio Letterario Aerospaziale "Giulio Douhet" dell'Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d'Italia, oltre a promuovere un confronto di esperienze e discipline diverse animate da un comune spirito di appartenenza al mondo aviatorio, ha lo scopo di interessare l’opinione pubblica all’aviazione, nonché riconoscere il merito di quanti contribuiscono con i loro scritti di storia, narrativa, dottrina e di carattere tecnico-scientifico, alla diffusione del pensiero aeronautico in Italia e all’estero.

 

Il bando del premio letterario, a cadenza triennale, uscirà a novembre 2021 sul periodico sociale “Aeronautica” e verrà pubblicizzato su tutti i canali Social dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia.

 

Il concorso è presieduto dal Presidente Nazionale che si avvarrà dell’opera del Centro Studi Militari Aeronautici (CESMA) per la selezione e catalogazione delle opere pervenute e di una Giuria appositamente nominata. Potranno partecipare al concorso le opere scritte o tradotte in lingua italiana che, seppur corredate da significative illustrazioni esplicative, abbiano un loro adeguato peso in contenuto, originalità e diffusione della cultura aerospaziale e che siano state pubblicate dopo il 1° giugno 2019.

XXI Raduno Nazionale  Alghero
20 / 22 maggio 2022

Organizzazione del XXI Raduno Nazionale dell'A.A.A. - Aviatori d’Italia che si svolgerà nella Città di Alghero nei giorni dal 20 al 22 maggio 2022.

 

Si tratta di un avvenimento straordinario, in quanto è la prima volta che si svolge su un’isola. Una scelta che vuole confermare la vicinanza e l’affetto di tutti i Soci nei confronti delle numerose strutture dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia che operano in questo territorio per la salvaguardia degli ideali e dei valori aviatori.

 

Il principale evento della manifestazione, che vedrà la presenza di tutti i labari del nostro Sodalizio e la partecipazione di migliaia di radunisti provenienti da tutta Italia, si svolgerà domenica 22 maggio 2022 con la sfilata per le vie del centro Città, alla presenza delle massime autorità religiose, civili e militari.

Master universitario
di 2° livello

"Sistema di gestione del post incidente aereo"

Organizzazione di un Master di 2° livello presso l’Università di Urbino sul “Sistema di Gestione del Post Incidente Aereo”, avente lo scopo di formare il personale sia militare che civile destinato ad intervenire in tali circostanze, caratterizzate da un complesso di procedure, attività ed operazioni articolate su molteplici “discipline”.

 

Il progetto rappresenta l’unica opportunità formativa del genere sia in Italia che in Europa e non ha eguali neanche in altre istituzioni internazionali del continente come NATO e UE. 

La struttura e gli argomenti del Master prevedono l’articolazione in “aree tematiche” (ognuna corrispondente ad un corso di perfezionamento) che vanno dall’area giuridica a quella gestionale, passando per quella psicologica, la tutela ambientale, la sicurezza sul lavoro, le operazioni, la comunicazione istituzionale, con attività formative da svolgere sia in presenza che in e-learning, compresa l’effettuazione di esercitazioni e simulazioni.

 

Un progetto che, oltre al possibile interesse dell’AM, è destinato a vedere il coinvolgimento (in termini di insegnanti e discenti) di diverse istituzioni nazionali, pubbliche e private, tra cui le altre Forze Armate, la Protezione Civile, le Prefetture, la Polizia di Stato, l’ENAC, i Vigili del Fuoco, ecc..

Dipartimento Attività Aeronautiche

 daa@assoaeronautica.it

Webinar
“Incidenti di Volo, come raccontarli”

Organizzazione di un Webinar di una giornata, curato dal Dipartimento per le Attività Aeronautiche (DAA) della Presidenza Nazionale dell’Associazione, in collaborazione con l’Unione Giornalisti Aeronautici Italiani (UGAI)

 

Ciò che ci si propone è presentare l’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia ad una ampia platea di giornalisti e affrontare la tematica relativa alla comunicazione effettuata dai giornalisti “generalisti” a seguito di un incidente di volo. L’obiettivo principale è contribuire a migliorare la preparazione tecnica degli addetti ai lavori che in tali circostanze potranno riportare le notizie in modo più completo ed aderente.

 

L’evento costituirà, inoltre, un momento proficuo per l’Aeronautica Militare per presentare proprie attività di comunicazione e veicolare messaggi sulle iniziative programmate per le celebrazioni del Centenario dell’Arma Azzurra.

Dipartimento Attività Aeronautiche

 daa@assoaeronautica.it