Aeronautica Militare

Linee di indirizzo del Capo Stato Maggiore
2022

<<Sic Itur ad Astra>>

PREFAZIONE

Cari Aviatori, Cittadini, Amici,

 

da oggi, dopo  le celebrazioni del 100-1 anniversario  della costituzione dell'Aeronautica Militare, entriamo nel cuore  dei preparativi per i festeggiamenti del Centenario dell'Aeronautica, 100 anni, un tempo  piccolissimo  nella storia  dell'Uomo ma un gigante nella crescita della nostra Forza Armata.

Siamo nati con l'idea  di sfruttare una nuova dimensione - quella verticale - e un nuovo ambiente - l'atmosfera - per  superare barriere e confini fisici e lo abbiamo  fatto sfruttando le nostre peculiarità - fra tutte VELOCITÀ e UBIQUITÀ - crescendo fino al punto di assumere valore strategico come  Forza autonoma  e dominus dell'Aerospazio. Siamo partiti  dalla  passione per  l'esplorazione,  per   la  tecnologia, per   la  ricerca   e  per l'approfondimento accademico,  per rivolgerei  infine   verso  le  Stelle (Virtute Siderum Tenus) facendo dell'Aeronautica prima un'Aspirazione e poi una Scelta di vita. Lo Spazio è ormai alla nostra  portata, con l'obiettivo di crescere sfruttandone tutto il potenziale di ambiente naturalmente  aderente alle nostre attività  più peculiari. Siamo ben consapevoli del patrimonio culturale e tecnologico portato in dote dalla nostra tradizione aeronautica e altresì di continuare a capitalizzare  sulla nostra innata flessibilità e rapidità nel gestire il cambiamento. Con questi  valori, continueremo a dare il nostro  contributo quotidiano al Paese come componente irrinunciabile dello Strumento militare nazionale e come motore di ricerca ed innovazione tecnologica.

Ma oggi, accanto  alla nostra  festa, si consuma,  da poco più di un mese, anche la triste agenda di una invasione militare ai nostri confini orientali dell'Europa, un evento che, nel confermare le previsioni, passerà alla storia non solo per le brutali modalità con cui si sta delineando il suo corso, ma anche per le riflessioni  che ha suscitato, mentre  ci stavamo concentrando sull'uscita  dalla pandemia  COVID, sull'importanza vitale di poter  disporre di uno Strumento  militare realmente pronto,  proiettabile, adeguatamente dimensionato ed equipaggiato, credibile nei confronti del Paese e degli Alleati.

In piena  armonia  e coerenza  con l'indirizzo dei Vertici  politico e militare del Dicastero, intendo delineare un piano e un disegno rivolto al futuro che possa fornire  il necessario orientamento strategico alla Forza Armata affinché, la stessa Aeronautica, nell'ambito di una marcata  integrazione interforze, possa continuare a garantire  al Paese, alla NATO e all'Unione  Europea il suo vitale contributo alla "Sicurezza e Difesa" comune. Parte proprio da qui  la mia determinazione nel  voler  avviare, in particolare da oggi, un percorso di crescita identitaria e capacitiva da seguire per raggiungere  nuovi traguardi, continuando a presidiare e proteggere i nostri  valori e i nostri beni primari insieme a le nostre genti.

Roma, 28 marzo 2022

"Sic itur ad Astra" - Linee di indirizzo del Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica

INTRODUZIONE .......................................................................... 5

IL CONTESTO .............................................................................. 7

Fattori geopolitici ........................................................................ 7

Effetti sui domini d'interesse del Potere  Aerospaziale............11

TENDENZE EVOLUTIVE..............................................................17

 

Area Operativa ............................................................................17

 

Area Capacitiva ...........................................................................17

Area Risorse Umane ...................................................................18

Area Tecnologica.........................................................................19

 

Area Infrastruttura/e ...................................................................19

 

LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO...........................................21

 

Area Operativa ...........................................................................21

 

Area Capacitiva ..........................................................................22

 

Area Risorse Umane ..................................................................25

 

Area Tecnologica........................................................................27

 

Area Infrastruttura/e ..................................................................28

 

Spazio- Approfondimento ........................................................29

 

Operazioni Multi-Dominio -Approfondimento ......................31

MACRO-AREE DI INTERVENTO .......................................................... 35

  

CONCLUSIONI ...................................................................................... 39

"Sic itur ad Astra" - Linee di indirizzo del Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica

INTRODUZIONE

davinci_edited.png

"Sic ltur ad Astra" , "così si sale verso le stelle",

una citazione  dall'Eneide  perfettamente rappresentativa del percorso  evolutivo che sta caratterizzando il Potere Aerospaziale e la crescita dell'Aeronautica militare.

Nato  da  quasi  100  anni,  il  desiderio   di  accedere  a  dimensioni  ed  ambienti inesplorati ha da sempre  caratterizzato il mondo dell'aviazione  che oggi, con soluzioni tecnologiche sempre  più innovative, continua  a guidare  lo spirito  e l'ambizione dell'Aeronautica militare  attraverso  il valore e il coraggio del suo personale.

Se nei primi  100 anni della nostra  storia  abbiamo  "conquistato" con passione e competenza  l'ambiente  aereo, il futuro ci vedrà capitalizzare  la nostra  specificità aeronautica    anche   nell'ambiente  spaziale,   contribuendo   in   maniera    decisiva   a traghettare la Difesa e l'Italia  "alla conquista  dello Spazio".

Con questo documento si intende descrivere  il percorso  scelto per affrontare le sfide che ci porteranno verso il 2036 e oltre, rilanciando quel patrimonio di valori  e di professionalità proprio dell'Aeronautica sin dalle sue origini. Nella prima  parte del documento sarà analizzato il quadro geostrategico di riferimento in cui l'Arma  azzurra dovrà  operare, rendendo evidenti  due  precisi ambiti d'interesse: quello più generale, definito dalla rapida evoluzione dei fattori geopolitici, e quello  più specifico,  rappresentato dai discendenti effetti nel settore  aerospaziale   di diretto interesse della Forza Armata .

Acquisita la piena consapevolezza del contesto di riferimento, saranno identificate con chiarezza le tendenze evolutive che l'Arma azzurra dovrà considerare per il futuro. Le sfide di domani dovranno  essere pensate e pianificate oggi per essere affrontate efficacemente  quando   serve,  potendo   contare,   con  approccio   modulare   e  senza soluzione   di  continuità,  su capacità  operative   sempre   al  passo  con   l'evoluzione tecnologica  più avanzata (livello  qualitativo) e con il relativo dimensionamento verso cui tendere  (livello  quantitativo), che sia coerente  ed in misura, anche in termini di risorse, con  il livello  di ambizione  nazionale definito di  volta  in  volta  dall'Autorità  Politica  e caratterizzato  da una marcata integrazione  interforze, dove la componente Aerospaziale si conferma  essere moltiplicatore di effetti  per le componenti di superficie cui assicurare il   necessari o sostegno   anche  attraverso    una   robusta   e  tempestiva    capacità   di distribuzione  di  dati  e  informazioni  per  massimizzarne l'efficacia operativa.  Questo percorso  evolutivo   permetterà alla F.A. di dotarsi,  in  modo  ordinato e con  il  giusto anticipo, degli idonei strumenti per adempiere  con pienezza di risultati  a i propri  compiti e missioni, garantendo un adeguato livello di deterrenza e, qualora  necessario, di giusta capacità d'intervento a protezione degli interessi  nazionali (strategici  per il Paese) in ogni luogo, con tempestività, efficacia, risolutezza.

Definito  l'obiettivo, ovvero il superamento delle sfide poste dall'ambiente aereo e spazia l e con una prospettiva al 2036, saranno identificate le linee di indirizzo strategico necessarie per raggiungere  il livello capacitivo  più adeguato  alle corre late macro-aree di intervento.

È una rotta  obbligata che dovrà adattarsi alle naturali  oscillazioni di percorso, ma che, per i fini che si pone  e per l'orizzonte temporale che traguarda,  non si potrà  fare a meno di affrontare con il necessario anticipo e visione strategica.

1

2

3

4

5

Sic Itur ad Astra!

1 "Ambiente" inteso come "insieme continuo delimitato  che presenta caratteristiche di omogeneità e non totalmente incluso in altro analogo insieme". Cfr. Nota Dottrinale lnterforze 005 "Ambienti & Domini delle Operazioni" - Edizione 2018. Gli "ambienti" possono essere "fisici", "virtuali" e "cognitivi".

2 È questo un documento di indirizzo strategico di Forza Armata (Tier 1) che, in quanto tale, deve orientare

l'azione  quotidiana dell'Arma  azzurra  e  dei  livelli  organizzativi subordinati  (operativo  e tattico).  Gli approfondimenti di dettaglio sono invece demandati a direttive specifiche  discendenti (Tier 2 e 3), più corpose ed articolate.

3 Inteso come fusione operativa, di governance e dottrinale dei due domini. Cfr. succ. paragrafo "effetti sui domini di interesse del Potere Aerospaziale".

4 Concetto di "coerenza e proporzionalità ideale tra le parti", sintetizzato simbolicamente all'inizio del documento con l'""Uomo Vitruviano", celebre disegno di Leonardo in cui il cerchio rappresenta - per l'appunto - il Cielo (nel dipinto ad indicare la perfezione divina) e il quadrato la Terra.

5 trattasi di un orizzonte sufficientemente lungo da poter incidere in modo strutturale sulla Forza Armata e orientare con efficacia l'azione di Comando senza ricorrere a interventi contingenti, di impatto limitato e di breve periodo.

IL CONTESTO

Fattori Geopolitici

Effetti sui domini di interesse del
Potere Aerospaziale

TENDENZE EVOLUTIVE

  • Area Operativa

  • Area Capacitiva

  • Area Risorse Umane

  • Area Tecnologica

  • Area Infrastrutturale

Immagine Tendenze Evolutive - Linee di indirizzo 2022 CSMA.JPG

LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO

  • Area Operativa

Immagine Linee Indirizzo Strategico Area Operativa - Linee di indirizzo 2022 CSMA.JPG

LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO

  • Area Capacitiva

Immagine Linee Indirizzo Strategico Area Capacitiva - Linee di indirizzo 2022 CSMA.JPG

LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO

  • Area Risorse Umane

Immagine Linee Indirizzo Strategico Area Risorse Umane - Linee di indirizzo 2022 CSMA.JPG

LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO

  • Area Tecnologica

Immagine Linee Indirizzo Strategico Area Tecnologica - Linee di indirizzo 2022 CSMA.JPG

LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO

  • Area Infrastrutturale

Immagine Linee Indirizzo Strategico Area Infrastrutturale - Linee di indirizzo 2022 CSMA.J

LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO

  • Spazio - Approfondimento

Immagine Linee Indirizzo Strategico Spazio Approfondimento - Linee di indirizzo 2022 CSMA.

LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO

  • Operazioni Multidominio - Approfondimento

Immagine Linee Indirizzo Strategico Operazioni Multidominio Approfondimento - Linee di ind

MACRO AREE DI INTERVENTO

Immagine Macro Aeree di Intervento - Linee di indirizzo 2022 CSMA.JPG

CONCLUSIONI

Immagine Conclusione - Linee di indirizzo 2022 CSMA.JPG