top of page

10 anni di Associazione Nazionale VAM: il 10-11 giugno si celebrerà il X Raduno A.N.VAM a Viterbo


Ormai non si contano le occasioni in cui l’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia abbia potuto contare sul prezioso contributo dell’Associazione Nazionale VAM o A.N. VAM, non ultima il XXI Raduno Nazionale di Alghero il 20-22 maggio scorsi, durante il quale ha curato la sorveglianza e garantito la sicurezza, in perfetta sinergia col Sodalizio. L’ANVAM è composta da avieri che hanno svolto il servizio di leva (prima della riforma del 2004) nella “VAM”, la Vigilanza Aeronautica Militare, ai quali è stato rilasciato un “diploma/brevetto” di specialista nella sicurezza e difesa. Si tratta di una realtà relativamente “giovane”, come spiega il suo Vice Presidente (e Responsabile Eventi e Comunicazione – Relazioni Esterne) Giuseppe Abbate, già peraltro membro del Comitato Organizzatore del 21° Raduno A.A.A.: l’Associazione Nazionale VAM è stata infatti costituita il 12 ottobre 2012, ma in questo breve arco di tempo è riuscita a realizzare svariate attività organizzando anche Raduni Nazionali annuali. Nel marzo 2015 alcuni Soci A.N.VAM hanno fondato la Sezione S. Giovanni Valdarno “M.O.V.M. Av. Sc. Serafino Cellini” dell’A.A.A., siglandone il gemellaggio con la loro associazione, mentre nel marzo 2016 è stata sancita l’affiliazione tra A.N.VAM e A.A.A. – Aviatori d’Italia.


Dalla divisa o tenuta immediatamente riconoscibile, i membri dell’affiliata Associazione Nazionale VAM operano in costante contatto radio: i loro compiti in servizio anche H24, non armato, consistono prevalentemente nella sorveglianza, viabilità e accoglienza dei partecipanti e visitatori negli eventi pubblici. Agiscono in autonomia o in coordinamento con altri servizi della Protezione Civile, anche in caso di calamità o eventi particolari. L’A.N.VAM ha costituito un servizio di volontariato di elevato profilo professionale denominato “Welcome and Security”: la squadra “W&S” è preposta al servizio d’ordine, autonomo, in occasione di manifestazioni organizzate dall’Associazione VAM stessa o da altri Enti che abbiano richiesto il loro servizio, come ad esempio Reparti dell’Aeronautica Militare o l’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia.


Tra i servizi più rilevanti svolti finora, la sorveglianza e il supporto al personale degli Aeroporti durante gli Air Show di Parma, Torino, Jesolo, Pisa, Arona, Ladispoli, Rimini, il 55° anniversario delle Frecce Tricolori a Rivolto, il Centenario della Battaglia di Istrana presso il 51° Stormo, la “Corsa dei Santi” a Roma - Città del Vaticano, mostre statiche, inaugurazioni e svelamento di monumenti, raduni, manifestazioni, nonché la completa gestione del servizio di sicurezza e viabilità, con supporto O.P. con P.S. con status di P.G. temporaneo, al 20° e 21° Raduno Nazionale dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia, rispettivamente a Latina e ad Alghero. Le squadre W.S. dell’Associazione saranno ora impiegate in occasione del 10° Raduno Nazionale dell’A.N. VAM, a Viterbo il 10 e l’11 giugno prossimi presso lo SMAM, la Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare.


Ulteriori informazioni riguardo l’Associazione Nazionale Vigilanza Aeronautica Militare si trovano sul suo sito www.vam-vigilanzaaeronauticamilitare.it o sulla pagina ufficiale Facebook https://www.facebook.com/ASS.NAZ.VAM





816 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page