top of page

A.A.A. -Aviatori d’Italia di Caravaggio (BG), Green AeroSpace Conference e Esposizione Aerospaziale

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


La sera del prossimo Sabato 6 maggio, la Sezione A.A.A. -Aviatori d’Italia di Caravaggio (BG), intitolata alla “M.O.V.M. S. Ten. Pil. Giovanni Ancillotto”, terrà presso l’Auditorium Santuario della Madonna del Sacro Fonte di Caravaggio la Green AeroSpace Conference, nota come “Serata AeroSpaziale”.


Nella mattina del giorno successivo, Domenica 7 maggio, è programmata, inoltre, l’inaugurazione dell’Esposizione Aerospaziale denominata “Il sogno di Icaro”, che si svolgerà presso l’Auditorium Centro Civico San Bernardino di Caravaggio. L’esposizione rimarrà aperta al pubblico fino al 18 Maggio 2023, nei giorni di Mercoledì, Giovedì, Sabato e Domenica, ore 09:00 - 12:00 / 15:00 - 18:00.


L’evento, patrocinato dal Comune di Caravaggio, nel solco della ormai decennale tradizione nella diffusione della Cultura Aeronautica ed Astronautica a tutti i livelli, universitari e delle altre realtà del territorio, si conferma un grande classico della Sezione A.A.A. -Aviatori d’Italia di Caravaggio che quest’anno del centenario dell’Aeronautica Militare (23 marzo 1923 – 23 marzo 2023) assume una valenza davvero straordinaria.


La Green AeroSpace Conference dal titolo “AstroSpazio: Evoluzione nel Futuro Prossimo - Biotecnologie, Risorse e Strategie” a cui parteciperanno astronauti, esperti e professionisti dell'universo aerospaziale e astronautico, consentirà di immergersi totalmente nel mondo dell’aerospazio e dell’astronautica attraverso approfondimenti sul volo suborbitale e stratosferico, sugli Spazioplani e Spazioporti. Ma costituirà anche un momento particolarmente interessante per conoscere le diverse realtà che assumono sempre più importanza per il futuro del genere umano, quali le nuove tecnologie 4.0 con l’Intelligenza Artificiale e la robotica, la transizione tecnologica per i velivoli di quinta e sesta generazione, la meteorologia tra comunicazione scientifica e falsi miti, e tanto altro ancora.


L’esposizione Aerospaziale “Il sogno di Icaro”, infine, nel ripercorrere i cento anni dell’Aeronautica Militare, prevede anche Simulatori e sessioni in Realtà Virtuale.


La manifestazione è curata dal Dott. Antonio Maurizio Pellegri, Presidente della Sezione di Caravaggio e Vice Presidente Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia, con l’importante coordinamento di Annibale Renato Rega ed il concreto supporto di Fagioli S.p.A. per le operazioni logistiche aerospaziali, di Carlo Ronchi, Fabio Ricca, Luca Vaccarini e Marco Scarel per l’aeromodellismo, oltre all’insostituibile impegno dei Soci dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia.


Come per tutte le attività promosse sul territorio nazionale per celebrare i 100 anni dell’Arma Azzurra, durante questa manifestazione anche la Sezione A.A.A. - Aviatori d’Italia di Caravaggio sosterrà l’iniziativa benefica dell’Aeronautica Militare "Un Dono dal Cielo per AIRC". I fondi raccolti saranno destinati all’acquisto di macchinari per la ricerca oncologica molecolare di ultima generazione di IFOM, l’Istituto di Oncologia Molecolare di Fondazione AIRC.


Ringraziamo il Presidente della Sezione di Caravaggio, Dott. Antonio Maurizio Pellegri, per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. – Aviatori d’Italia!






240 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page