top of page

A.A.A. – Aviatori d’Italia, incontro dei Consiglieri Nazionali con le Sezioni della regione Marche

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


Nell’ambito dell’attività di informazione e comunicazione che i componenti del Consiglio Direttivo Nazionale stanno conducendo a favore delle realtà territoriali e periferiche dell’Associazione Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, lo scorso 11 novembre si è tenuto un incontro a Jesi (AN) con i Presidenti delle Sezioni marchigiane, accompagnati da diversi Soci interessati, ed i Consiglieri Nazionali Col. (r) Carlo Enrico Paciaroni, T.Col. Marco Giusti e Luogotenente (r) Giuseppe Pezzella. Obiettivo principale della riunione, fornire informazioni e chiarimenti sulle linee programmatiche per il prossimo triennio e sulla bozza di revisione dello Statuto.


L’incontro è stato ospitato presso una delle sale di palazzo Bisaccioni, elegante e funzionale struttura ubicata in centro città, gentilmente resa disponibile dalla fondazione Cassa di Risparmio di Jesi il cui Presidente, Ing. Paolo Morosetti, nell’occasione ha voluto rivolgere un indirizzo di saluto ai convenuti prima dell’inizio dei lavori.


Dopo una breve prolusione del Presidente regionale A.A.A. - Aviatori d’Italia per le Marche, Gen. Brig. (r) Gianni Spaziani, e dei Presidenti delle Sezioni di Jesi e Falconara, Av. Sc. (c) Marco Ciattaglia e Col. (r) Antonio Pisconti, si è entrati nel vivo della discussione che, stante l’importanza degli argomenti, si è svolta con vigorosa partecipazione, suscitando grande interesse.


Particolarmente qualificati e appassionati sono stati gli interventi dei Consiglieri Nazionali i quali, con grande competenza ed in linea con quanto indicato dal Presidente Nazionale Generale di Squadra Aerea (c) Giulio Mainini, hanno relazionato la platea sugli argomenti oggetto dell’incontro, segnando un proficuo momento di confronto.


Le conclusioni della discussione, sintetizzate in un apposito verbale redatto e condiviso a posteriori con i partecipanti, nonché la novità di un’iniziativa mirata ad avvicinare il “centro” alle istanze ed alle aspettative della “periferia”, sono state particolarmente apprezzate. L’augurio è quello che un tale approccio possa diventare sistemico e trasformarsi in un modello da replicare in futuro.


Ringraziamo il Presidente regionale per le Marche, Gen. Brig. (r) Gianni Spaziani, per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. – Aviatori d’Italia.



415 visualizzazioni0 commenti
bottom of page