top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia le Sezioni di Puglia alle cerimonie dei “100+1” anni dell’A.M.

a cura del Primo Luogotenente (ca) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia - Basilicata

 

“…l’altissimo livello delle nostre qualità insite all’interno di un patrimonio identitario comune ereditato da tutti coloro che ci hanno preceduto e che hanno indicato con l’onore ed il sacrificio, a volte estremo, la retta via da seguire”

(Gen. S.A. Luca Goretti)


Il 27 marzo 2024, nei Reparti della Forza Armata, alla presenza del personale militare e civile del quadro permanente, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, si è festeggiato l’Anniversario dei “100+1” anni della costituzione dell’Aeronautica Militare.


A dimostrazione del forte legame che unisce il personale in attività di servizio con quello in congedo, quale fondamentale ed insostituibile presidio degli interessi e dei valori aeronautici di ieri, di oggi e di domani, le Sezioni dell’Associazione Arma Aeronautica Aviatori - d’Italia della regione Puglia, Bari, Brindisi, Gioia del Colle, Otranto, Triggiano e Turi, hanno partecipato alle celebrazioni su invito del Comando Scuole dell’A.M./3^ Regione Aerea di Bari, del Q.G. del CSAM/3^R.A. - Gruppo Supporto Brindisi, del 36° Stormo di Gioia del Colle e del Distaccamento Aeronautico di Otranto.


Le celebrazioni hanno avuto inizio con l’Alza Bandiera Solenne, seguita dalla lettura dell’Ordine del Giorno del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Gen. S.A. Luca Goretti.


Presso il Gruppo Supporto Brindisi al termine della lettura del messaggio, la Dott.ssa Maria Antonietta Olivieri, Vicario del Prefetto di Brindisi, Dott.ssa Michela Savina La Iacona, ha consegnato al personale i diplomi per la concessione della Medaglia Mauriziana al merito di 10 Lustri di carriera, di Lungo Comando, e per anzianità di Servizio, Medaglia d'oro (20 anni), Medaglia d'argento (15 anni) e Medaglia di bronzo (10 anni).



140 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page