top of page

A.A.A. – Aviatori d’Italia Sezione di Galatone nelle scuole nel giorno del Centenario dell’A.M.

a cura del Primo Luogotenente (c) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia - Basilicata


Da cento anni con passione verso il futuro” è l’iniziativa che rientra in un percorso informativo programmato su tutto il territorio nazionale dalla Presidenza Nazionale, teso a presentare l’organizzazione della Forza Armata e i contesti nazionali ed internazionali in cui sono impiegati gli uomini e le donne in “Azzurro”, e nello stesso tempo ad illustrare ai giovani le professionalità e le varie prospettive di carriera offerte dall’Aeronautica Militare che, le Sezioni dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia di Puglia, con il coordinamento del Presidente regionale, Colonnello (c) Michele Bettuelli, attraverso un ciclo di conferenze stanno svolgendo presso gli Istituti scolastici della Puglia.


Martedì 28 marzo, giorno in cui ricorre il ”Centenario dell’Aeronautica Militare”, a distanza di pochi giorni dal successo ottenuto con la conferenza che si è svolta il 22 marzo scorso agli studenti delle quinte classi dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore, “Enrico Medi” di Galatone (LE), su richiesta della Dirigente Scolastica, Prof.ssa Annamaria Campa, la locale Sezione dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia ha tenuto un ulteriore incontrocon gli studenti che frequentano il quarto anno del corrente anno scolastico.


Dopo un'introduzione di carattere storico, che ha ripercorso le origini dell’Aeronautica italiana dalla fine dell’Ottocento al 1923 fino ai giorni nostri, il Col. (arq) Antonio Montagna, Socio Benemerito della Sezione di Galatone, attraverso l’ausilio di un briefing informativo predisposto per l'occasione, ha fornito un utile contributo all'orientamento post diploma sulle opportunità di reclutamento e di carriera in Aeronautica Militare.


Nell’occasione è stato illustrato il concorso attualmente in svolgimento per l’arruolamento di 755 Volontari in ferma Prefissata Iniziale 3 anni (VFI) per l’anno in corso, in scadenza proprio il 28 marzo, che prevede 725 posti per le categorie che saranno assegnate dalla Forza Armata e 50 posti per il settore di impiego “Incursori”.


La proiezione di alcuni filmati esplicativi inerenti le varie specializzazioni e attività del personale che compone l’Aeronautica Militare, hanno suscitato grande interesse e curiosità nell'uditorio.


E’ stato inoltre evidenziato, per ciascuno dei settori d’impiego, l’importanza del lavoro di squadra e della coesione tra le varie professionalità, che operano congiuntamente per garantire, senza soluzione di continuità, la Difesa dello Spazio Aereo nazionale e la sicurezza pubblica attraverso numerosi servizi a favore della collettività, dai traporti sanitari, al soccorso aereo, al servizio meteorologico, etc…


Grande spazio è stato successivamente dedicato agli interventi e alle domande dei ragazzi che hanno partecipato alla conferenza, che ha messo in evidenza come questo tipo di evento sia stato molto apprezzato e abbia dato le giuste indicazioni specie a chi desidera avvicinarsi al mondo e alla carriera militare.


Al termine dell’incontri la Sezione dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia di Galatone ha donato ai docenti e agli studenti le agende / quaderni realizzati per il 100nario che riproducono sulla copertina il logo ufficiale del Centenario dell’Aeronautica Militare e sul retro lo stemma della Sezione. Il dono, seppure di semplice valore, rappresenta la missione principale che la nostra Associazione svolge.


Il Col. Montagna, con un breve saluto e ringraziamento di commiato rivolto agli studenti e ai docenti presenti, ha sottolineato l’importanza e la peculiarità dell’iniziativa, tesa da un lato, a diffondere tra i giovani la “Cultura Aeronautica” e, dall’altro, a far conoscere le opportunità professionali offerte dall’Aeronautica Militare.


Per la Prof.ssa Campa “…questa collaborazione è stata una risorsa preziosa per garantire alle studentesse e gli studenti che si diplomano nella nostra scuola tutti gli strumenti utili per valorizzare le proprie competenze e per compiere scelte professionali e di vita coerenti con i propri desideri e capacità”.


La giornata si è conclusa nei locali della Sezione con il taglio della torta del Centenario e il tradizionale “Gheregheghez”, alla presenza del Sindaco e dei rappresentanti delle altre associazioni d'arma della Città di Galatone.



La Sezione dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia di Galatone (LE) è una delle 254 Sezioni dell’AAA, è stata costituita nel dicembre 2007 ed è intitolata all’Aviere Scelto Motorista Paolo Stifanelli (caduto nel secondo conflitto mondiale).




154 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page