top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezione di Lequile e AVIS insieme per la solidarietà

a cura del Primo Luogotenente (a) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia - Basilicata


Domenica 4 dicembre, l’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia di Lequile (LE), unitamente alla locale Associazione Volontari Italiani Sangue (AVIS), ha organizzato un incontro informale con i rispettivi Soci e ospiti, per fare il punto della situazione sulle attività svolte e quelle da programmare per il prossimo anno e parlare dell’importanza della donazione del sangue.


All'incontro erano presenti il direttore del 10° Reparto Manutenzione Velivoli dell’Aeronautica Militare di Galatina, Colonnello Fabio Cerase, il Tenente Colonnello Pilota Simone Orlandini, i parroci di Lequile, Don Federico Andriani e Don Andrea Zonno oltre ai rappresentanti ed alcuni ospiti della “Casa della Carità” di Lecce, tra i quali, Monsignor Cristoforo Palmieri, vescovo emerito di Rreshën (Albania), Monsignor Luigi Manca, Presidente della Fondazione Casa della Carità, il diacono Mario Renna e la dott.ssa Simona Abate, coordinatrice della Casa della Carità.


All’evento ha partecipato anche il Sindaco del Comune di Lequile, Vincenzo Carlà, a dimostrazione del forte legame che unisce le diverse realtà del territorio.


Il consesso, oltre a rappresentare un momento di riflessione, ha avuto anche l’obiettivo di raccogliere fondi a favore della “Casa della Carità” di Lecce, nata dalla Caritas diocesana e che opera a livello locale e nazionale in favore del contrasto alla marginalità adulta, dando assistenza a chi nel corso della propria vita si trova in un momento di difficoltà, il cui ricavato è stato consegnato ai responsabili della Fondazione.


Le Sezione dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia e dell’AVIS di Lequile, con questa raccolta fondi hanno inteso concretamente sostenere l’opera svolta dalla Fondazione “Casa della Carità”, che si occupa del contrasto alla povertà grave attraverso un Team di professionisti, che si occupano di rimettere al centro la dignità della persona, aiutandola nel suo percorso di crescita umano, psicologico e spirituale.


Il Presidente della Sezione dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia di Lequile, Primo Luogotenente Giovanni Paolo Telesca, nel ringraziare i presenti, ha sottolineato il ruolo e l’importanza dell’iniziativa, quale espressione dei sentimenti di vicinanza e di solidarietà alle persone e alle famiglie in difficolta.


La Casa della Carità si occupa dell'accoglienza per aiutare tutti coloro che vivono ai margini, l’obiettivo è offrire una seconda possibilità a chiunque chieda aiuto, costruendo insieme un cammino di rinascita e reinserimento sociale che possa condurre la persona verso una vita serena e autonoma.




114 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page