top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezione di Salerno con la Fondazione Sinapsi di Cava de’ Tirreni

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


Lunedì 15 aprile 2024, presso la sede della Fondazione Sinapsi a Cava de' Tirreni (SA), si è svolto un incontro tenuto in sinergia con la stessa Fondazione, la Sezione di Salerno e la Sezione di Caserta dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia.


Durante l'evento, denominato "Pilota per un giorno", il Gen. Isp. C. (r) Gennaro Cuciniello, Presidente della Sezione di Salerno, ha consegnato tre voucher di volo destinati a due aspiranti piloti non vedenti ed uno ipovedente, offerti dalla Sezione A.A.A. - Aviatori d’Italia salernitana.


La Fondazione Sinapsi opera per l’inclusione sociale di bambine e bambini (fino all’età di 18 anni) non vedenti, ipovedenti e con disabilità complessa nel contesto familiare, scolastico e ludico di riferimento.


Di particolare interesse è stato l'intervento, in diretta streaming, di Sabrina Papa, la prima allieva pilota non vedente d'Italia; ha raccontato le proprie esperienze con l'Aeronautica Militare, tra le quali volare sul SIAI 208 del 60º Stormo di Guidonia (RM) e sul C27J della 46^ Brigata Aerea di Pisa (anche se soltanto come passeggero), ma anche ai comandi del simulatore di volo del T-346 del 61º Stormo di Galatina (LE) e del C-130J della stessa 46^ Brigata Aerea.


Sabrina Papa ha concluso l’intervento dichiarando: “Per volare non servono gli occhi… ma il cuore!"


Ringraziamo la Sezione di Salerno per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia

 


129 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page