top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezione di San Vito dei Normanni, partecipazione attiva all'iniziativa benefica “Colletta Alimentare”

a cura del Primo Luogotenente (ca) Michele Candeloro, Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia - Basilicata

 

L’Amministrazione comunale chiama e l’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia di San Vito dei Normanni (BR) risponde.

 

In occasione della “Giornata della Colletta alimentare”, da venerdì 8 a mercoledì 20 dicembre, l’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, Sezione di San Vito dei Normanni (BR), ha partecipato all’iniziativa finalizzata alla raccolta di prodotti alimentari non deperibili offerti dai cittadini ai volontari del Banco Alimentare.

 

La Sezione di San Vito dei Normanni, come ormai da diversi anni avviene, è scesa in campo al fianco del Comune brindisino, insieme alla Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri e al Gruppo dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, per contribuire in maniera concreta all’iniziativa.

 

La locale Sezione ha supportato l’attività attraverso l’impegno dei Soci che hanno partecipato con grande entusiasmo all’iniziativa accogliendo i cittadini presso i locali della Sezione o raccogliendo i generi alimentari da donare in beneficenza presso le strutture commerciali che hanno aderito all’iniziativa.

 

Si è trattato di una grande azione di volontariato e di solidarietà attraverso la quale la Sezione ha partecipato concretamente ad un’iniziativa benefica a favore dei più fragili e bisognosi che dimostra, ancora una volta, quanto le Socie e i Soci della Sezione costituiscono un punto di riferimento valoriale per l’Associazione tutta e per la collettività, a dimostrazione che appartenere al nostro Sodalizio significa, anche, impegno sociale ed etico.


Oltre alla generosità dimostrata dai cittadini, numerosi sono stati gli associati A.A.A. – Aviatori d’Italia che hanno voluto partecipare con donazioni a questa iniziativa, consegnando i generi alimentari presso la Sezione.


I generi alimentari raccolti sono stati consegnati alla Sindaca, Prof.ssa Silvana Errico, alla presenza l’Assessora all’Istruzione e Politiche Educative, Alessandra Pennella, del Capitano dei Carabinieri Vito Sacchi, Comandate della locale Compagnia dei Carabinieri, del Presidente della locale Sezione, dell’A.A.A. - Aviatori d’Italia Maresciallo Prima Classe Scelto, Vincenzo Di Viesto, del Presidente della Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri, Maresciallo Capo Nicola Ruggiero, del Commissario Pietro Bufano, Presidente della Sezione Associazione Nazionale della Polizia di Stato.


Il Comune ha provveduto a individuare i nuclei familiari in difficoltà a cui distribuire i generi alimentari raccolti, ed è stata l’occasione per trasmettere un messaggio di solidarietà e vicinanza a chi vive in condizioni di precarietà. "Il senso di comunità e la voglia di condividere sono un grande valore e ad oggi rappresentano una risorsa fondamentale per coloro che versano in una situazione di bisogno" ha dichiarato il Presidente Vincenzo Di Viesto, "La partecipazione a questa iniziativa è un’ulteriore conferma dell’attaccamento che la Sezione vive nei confronti del territorio in cui da anni opera. Quello di questi giorni - ha proseguito il Presidente - è un atto di solidarietà, per restituire dignità con un aiuto concreto per far fronte ai bisogni più urgenti, gesti piccoli ma importanti, per dare speranza e fiducia nel futuro a persone che magari hanno perso il lavoro e non hanno più un reddito, e alle tante famiglie che vivono in situazione di povertà. La nostra Associazione in queste occasioni dimostra sempre il suo grande cuore. Alle Socie e ai Soci della Sezione va il mio sentito ringraziamento per tutto l’impegno profuso e l’instancabile lavoro svolto”.

 



96 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page