top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezione Firenze, saluto al Comandante Scuola Militare Aeronautica Douhet

a cura del Team Comunicazione della Presidenza Nazionale

A.A.A. - Aviatori d’Italia


Mercoledì 05 giugno 2024 una folta rappresentanza di Soci della Sezione di Firenze, alla presenza del Presidente, Colonnello (r) Giuseppe Zampano, e del Comandante dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche, Gen. B.A. Giovanni Francesco Adamo, ha salutato il Colonnello Massimiliano Macioce, Comandante uscente della prestigiosa Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet”, e dato il benvenuto a Firenze al Colonnello Mauro Nazzi, Comandante subentrante.


Insieme ai numerosi Soci dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia ed al personale dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche, anche una rappresentanza degli Allievi del Corso Vega della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet”.


Con il suo intervento, il Presidente Zampano ha voluto ringraziare il Colonnello Macioce per lo splendido periodo trascorso al comando della Scuola Aeronautica, con i giovani allievi che rappresentano il futuro della Forza Armata e della Nazione, in un clima di fattiva collaborazione con la Sezione.


Il Colonnello Macioce è, infine, intervenuto per ringraziare tutti i partecipanti, augurando alla Sezione di Firenze di continuare le sinergiche proficue attività con l'Istituto di Scienze Militari Aeronautiche e la Scuola Aeronautica “Giulio Douhet”.


Al termine dell’evento, è stato donato al Colonnello Macioce il Crest dell'Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia e, con l’augurio di un proficuo lavoro, è stato consegnato al Colonnello Nazzi un libro della Storia di Firenze, quale benvenuto nella Città del Giglio.


Il tradizionale brindisi augurale ha concluso lo splendido momento di condivisione nella comune famiglia azzurra.

 

Ringraziamo la Sezione di Firenze per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia



114 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page