top of page

A.A.A. – Aviatori d’Italia Sezione Monza celebra la Beata Vergine Lauretana, Patrona degli Aeronauti

a cura del Team Comunicazione della Presidenza Nazionale

A.A.A. - Aviatori d’Italia


La Sezione di Monza dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, intitolata alla “MAVM Francesco COLOMBO”, come ogni anno, ha celebrato il 10 dicembre, la Festa Azzurra, ricorrenza della Santa Vergine di Loreto che rappresenta uno dei momenti tradizionalmente più significativi e toccanti nella vita dell’Arma Azzurra e, che quest’anno, trova un’enfasi particolare essendo evento precursore delle solenni celebrazioni per il centenario dell’Aeronautica Militare.


La Festa ha rappresentato un momento di incontro con gli Aviatori di oggi e di ieri, trascorso tra riflessioni sul quotidiano impegno umano, sociale e professionale del personale in azzurro soprattutto in questo momento di difficoltà, e racconti appassionati di voli effettuati con il mitico velivolo F-104 e Tornado, con uno sguardo al nuovo velivolo di 5^ Generazione acquisito dall’Aeronautica Militare, l’F-35.


Al termine dell’evento sono stati ringraziati tutti i Soci che con entusiasmo hanno partecipato al tradizionale incontro. Un saluto particolare è stato rivolto al Ten. Col. Pil. (r) Massimo Gelmini e al Gen. B.A. (r) Vincenzo Pastore entrambi Soci A.A.A. - Aviatori d’Italia. Il Generale Pastore è anche Presidente Onorario della Sezione di Monza.


La Festa è proseguita con il pranzo sociale presso il Saint George Premier all’interno del Parco Reale e si è conclusa con il tradizionale “Gheregheghez, ghez, ghez, ghez!”




185 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page