top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezioni della Puglia partecipano alle celebrazioni per il Centenario A.M.

a cura del Primo Luogotenente (ca) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia - Basilicata


Proseguono le iniziative legate alle celebrazioni del centenario della costituzione dell’Aeronautica Militare (28 marzo 1923 – 28 marzo 2023) da parte del 36° Stormo Caccia di Gioia del Colle (BA).


Giovedì 25 maggio, infatti, a sottolineare lo stretto legame tra l’Aeronautica Militare e l’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, su invito del Colonnello Pilota Massimiliano Pomiato, Comandante dell’aeroporto militare “Antonio Ramirez” di Gioia del Colle, sede del 36° Stormo Caccia “Helmut Seidl”, il Presidente regionale Puglia e Basilicata dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia, Colonnello (ca) Michele Bettuelli insieme ai Presidenti e Soci delle Sezioni di Bari, Casamassima, Corato, Gioia del Colle, Ginosa, Taranto, Triggiano e Turi, hanno partecipato nella suggestiva cornice del chiostro di Palazzo San Domenico di Gioia del Colle, alla presentazione dei libri “La 36^ Aerobrigata interdizione strategica. Il Contributo Italiano alla guerra fredda” di Antonio Mariani, la cui ristampa e stata curata dal figlio, Sig. Federico Mariani, e “L’aeroporto di Gioia del Colle. Da campo scuola a sede della 91^ Squadriglia “Baracca”, del Primo Luogotenente in congedo Giovanni Palantra.


Nel corso dell’evento organizzato dallo Stormo, sono intervenuti il sindaco di Gioia del Colle, Avvocato Giovanni Mastrangelo, l’Assessore alla Cultura Lucio Romano, il docente di Storia e Filosofia Prof. Ermando Ottani, il Primo Luogotenente Giovanni Palantra e il Sig. Federico Mariani.


All’interno del chiostro è stata allestita una bella mostra di foto storiche dell’aeroporto militare di Gioia del Colle oltre a materiali e attrezzature di volo e di force protection in uso presso lo Stormo e l’84° Centro Search and Rescue (CSAR).



195 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page