top of page

AAA-Aviatori d’Italia Puglia e Basilicata, proseguono incontri per promuovere la cultura aeronautica

a cura del Primo Luogotenente (ca) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia – Basilicata


Martedì 23 gennaio, su richiesta della Professoressa Giusi Ditroia, Dirigente scolastico dell’Istituto di Istruzione Superiore "Don Milani – Pertini” di Grottaglie (TA), e grazie al coordinamento della Prof.ssa Micaela Nardella, si è svolta la prima delle conferenze di orientamento della provincia di Taranto, rivolta agli studenti degli istituti secondari di secondo grado della Puglia, organizzata dalla Presidenza regionale Puglia Basilicata dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, presieduta dal Col. (c) Michele Bettuelli, in coordinamento con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Taranto e la locale Sezione, intitolata al Tenente Pilota Medaglia d’Oro al Valor Militare Francesco Rizzitelli.


Gli studenti delle classi 5ALOG, 5CSS, 5AAFM, 5ARIM, 5ATUR, 5BLOG, 5ASS e 5BSS, suddivisi in 4 gruppi, in relazione al percorso di studi specifico (indirizzo Tecnico Turismo, Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing - Relazioni Internazionali - Sistemi Informativi, Tecnico Tecnologico Trasporti e Logistica, Professionale Servizi Commerciali, Professionale Servizi per la Sanità e l'Assistenza Sociale), hanno partecipato all’incontro nel corso del quale, il Presidente della Sezione dell’A.A.A.-Aviatori d’Italia di Taranto, Col. (ca) Giuseppe Trani unitamente al Vice Presidente Luogotenente(ca) Alfredo Barnaba, con l’ausilio di un briefing predisposto dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, hanno illustrato le capacità della Forza Armata, catturando l’attenzione dei giovani con video e immagini emozionali, per poi passare alla illustrazione delle capacità e ai compiti della Forza Armata ed alla descrizione dei percorsi professionali offerti ai giovani che si aprono dopo il conseguimento del diploma.

 

“Ringraziamo l’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia, il Colonnello Trani e il Luogotenente Barnaba per la loro presenza nel nostro Istituto – ha dichiarato la Prof.ssa Micaela Nardella, – come educatori, siamo tenuti a orientare i nostri studenti favorendo l’acquisizione di autonome capacità decisionali in grado di facilitare il passaggio dal mondo della scuola a quello del lavoro. Vi siamo grati per avere accettato il nostro invito e per avere illustrare ai nostri ragazzi le prospettive che l’Aeronautica Militare offre a chi desidera intraprendere una carriera indossando l’uniforme azzurra”.


Analoga iniziativa è stata svolta lo scorso 8 gennaio, presso l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "V. Bachelet" di Copertino (LE) da parte del Generale di Divisione (r) Paolo Citta, relatore per la provincia di Lecce, accompagnato dal Presidente della locale Sezione Colonnello (ca) Antonio Martina. A sottolineare lo stretto legame tra l’Aeronautica Militare e l’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, quale fondamentale ed insostituibile presidio degli interessi e dei valori aeronautici di ieri, di oggi e di domani, significativa è stata la presenza alla conferenza del personale del 61° Stormo di Galatina (LE) e del Presidente dei Sottufficiali Graduati e Militari di Truppa della 136a Squadriglia Radar Remota di Otranto (LE) che, con il loro intervento, oltre a raccontare le motivazioni che li hanno spinti ad intraprendere la carriera militare, hanno risposto alle domande che sono state poste dagli studenti.


In entrambe le occasioni, i relatori intervenuti, hanno promosso i valori e le tradizioni che animano l’operato dell’A.A.A. - Aviatori d’Italia, che da sempre opera al fianco dell’Aeronautica Militare.


Per richiedere informazioni per lo svolgimento delle conferenze presso gli Istituti scolastici di Puglia e Basilicata scrivere a: pugliabasilicata@assoaeronautica.it



272 visualizzazioni0 commenti
bottom of page