top of page

AAA – Aviatori d’Italia regione Puglia e Basilicata, il Col. (ca) Bettuelli riconfermato Presidente

a cura del Primo Luogotenente (ca) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia - Basilicata


Martedì 21 novembre, si è tenuta presso il Comando Scuole AM / 3^ Regione Aerea di Bari (CSAM / 3^ R.A.), l’Assemblea regionale annuale prevista dall’art. 21 del Regolamento di Attuazione dello Statuto Sociale (RASS), a cui hanno preso parte i Presidenti e i Soci delle Sezioni della Puglia e Basilicata, nel corso della quale si sono svolte le elezioni per la nomina del Presidente regionale dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia.


Il Colonnello (ca) Michele Bettuelli, durante il consesso, è stato riconfermato per acclamazione alla guida della Presidenza regionale per il quadriennio 2023-2027.


Ad aprire i lavori dell’Assemblea il Gen. S.A. Silvano Frigerio, Comandante del CSAM / 3^ R.A., ricevuto dal Col. Bettuelli, il quale è intervenuto rivolgendo il suo benvenuto e gli auguri di buon lavoro a tutti gli astanti.


Il Col. Bettuelli, nel salutare il Gen. Frigerio, ha voluto ringraziarlo vivamente a nome di tutti i presenti, intervenuti in rappresentanza delle rispettive Sezioni, per aver concesso lo svolgimento dell'importante Assemblea regionale presso il CSAM / 3^ R.A., quale ulteriore segnale della considerazione, dell’interesse e della fiducia che la Forza Armata nutre nei confronti dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia ed a testimonianza dei vincoli che legano l’Associazione all’Aeronautica Militare e del comune lavoro nell'affermare i valori e le tradizioni dell'Arma Azzurra.


Durante l’Assemblea, sono stati affrontati temi di estrema rilevanza quali la divulgazione della cultura aeronautica presso gli Istituti scolastici da parte dell'Associazione, la convocazione delle assemblee di Sezione e il versamento delle quote sociali relative all’anno 2024, la programmazione delle attività associative e le visite di aggiornamento presso i Reparti di Forza Armata per il prossimo anno. Non è mancato il riferimento alle norme sull’uso corretto dell’uniforme sociale e della casella di posta elettronica istituzionale.


Particolare interesse è stato suscitato dall’intervento del Gen. B.A. (r) Giuseppe Cornacchia, Consigliere del Direttivo Nazionale che, nel portare i saluti del Presidente Nazionale, Generale di Squadra Aerea (c) Giulio Mainini, ha svolto un’attività di informazione e comunicazione circa le linee programmatiche 2023-2026 e sui contenuti della bozza del nuovo Statuto dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, necessario per consentire al Sodalizio di operare anche nel Terzo Settore. L’intervento si inquadra tra le iniziative promosse dalla Presidenza Nazionale per favorire la comunicazione attiva tra i Consiglieri Nazionali e le realtà territoriali dell’Associazione ed ha l’obiettivo di fornire un punto di situazione aggiornato sui progetti, i programmi, i cambiamenti e le problematiche che interessano tutta l'Associazione.


Il Col. Bettuelli rivolgendosi ai Presidenti di Sezione e ai Soci presenti ha ringraziato per la fiducia riposta ed espresso soddisfazione per la riconferma nell’incarico di Presidente regionale, ponendo in evidenza l’impegno delle realtà periferiche delle regioni Puglia e Basilicata “il mio primo mandato che sta per concludersi ci ha visti lavorare fianco a fianco con impegno e dedizione per la realizzazione delle linee programmatiche tracciate e per le numerose iniziative portate a termine in questi anni sul nostro territorio e non ultimo nell’ambito dei festeggiamenti del Centenario dell’Aeronautica Militare”. Dopo una breve elencazione delle attività svolte, ha proseguito “Un risultato questo che deve inorgoglirci e spingerci con determinazione ancora maggiore verso nuovi traguardi che senz’altro contribuiranno in maniera determinante a rafforzare il meritato successo ottenuto nel corso del mio primo quadriennio di presidenza e che contribuirà a dare più lustro e prestigio all’immagine della grande famiglia “Azzurra”.


L’Assemblea si è conclusa con il tradizionale pranzo presso la mensa di servizio, al termine del quale il Colonnello Bettuelli, dopo aver consegnato un oggetto ricordo, ha indirizzato un sincero ringraziamento al Gen. Silvano Frigerio, ed ai suoi collaboratori per il supporto e la collaborazione fornita anche in questa importante occasione.


L’arrivederci al prossimo incontro e il tradizionale “Gheregheghez” hanno chiuso il significativo e splendido l'evento.


Il Comando Scuole dell’Aeronautica Militare / 3^ Regione Aerea, con sede a Bari, è uno dei tre Comandi di Vertice della Forza Armata. Assicura la selezione, il reclutamento, la formazione militare, culturale e professionale del personale dell’Aeronautica e l’addestramento al volo (a livello internazionale), attraverso lo studio e l’adozione di innovative metodologie didattiche e addestrative focalizzate sul discente e informate ad innovazione, creatività, ottimizzazione delle risorse umane e materiali, eco-sostenibilità, costante confronto con istituzioni e territorio al servizio della collettività.



485 visualizzazioni0 commenti
bottom of page