top of page

AAA-Aviatori d’Italia Sezione di Arpino (FR) alla premiazione del Certamen Ciceronianum Arpinas 2024

a cura del Team Comunicazione della Presidenza Nazionale

A.A.A. - Aviatori d’Italia


Il 9, 10,11 e 12 maggio 2024, si è svolta nella Città Europea della Cultura, come è stata definita dal Sindaco On. Vittorio Sgarbi, la XLIII edizione del Certamen Ciceronianum Arpinas, gara di traduzione dal latino e commento critico, linguistico e stilistico di un brano di Cicerone cui hanno partecipato 249 studenti e 78 docenti accompagnatori, provenienti da 14 nazioni: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Germania, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Romania, Serbia, Spagna, Svizzera, Ungheria. Ancora una volta la Città di Cicerone si conferma capitale della cultura europea.


L’evento, che ha confermato la Città di Cicerone capitale della cultura europea, è stato organizzato dal Centro Studi Umanistici “Marco Tullio Cicerone” di Arpino, in collaborazione con la Città di Arpino e l’Istituto di Istruzione Superiore “Tulliano”.


Alla premiazione dei vincitori ha partecipato anche la Sezione di Arpino dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d'Italia intitolata alla MAVM Cap. Pil. Enzo Sciucca e alla MAVM Cap. Pil. Benedetto De Arcangelis, con il Presidente Col. (c) Giorgio Rea, dando un colore di azzurro a questa straordinaria manifestazione.


La vincitrice che è salita sul podio più alto è stata una studentessa italiana, Lucia Zamberletti, del liceo Ernesto Cairoli di Varese.

 

Ringraziamo la Sezione di Arpino (FR) per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia



59 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page