top of page

AAA-Aviatori d'Italia Sezione di Mortara, inaugurazione monumento dedicato agli Aviatori di Garlasco

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


Sabato 23 Settembre a Garlasco (PV) si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del monumento dedicato agli Aviatori ed è stato ricordato, in particolare, il Sergente Maggiore Motorista Giuseppe Asperges, nato proprio a Garlasco il 24 Febbraio 1913 e deceduto nel corso della Seconda Guerra Mondiale a Bengasi in Libia l'8 Ottobre 1940, dove fu sepolto fino al rientro in Italia avvenuto nel 1973.


La manifestazione è stata organizzata dalla Sezione di Mortara dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d'Italia, in collaborazione con il Comune di Garlasco e con il supporto dell’Aeronautica Militare che ha concesso la Fanfara del Comando 1^ Regione Aerea di Milano.


Alla cerimonia hanno presenziato il Sindaco del Comune di Garlasco, Dott. Simone Molinari e altre autorità civili e religiose, insieme alle rappresentanze della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Garlasco e delle Associazioni d'Arma del territorio Lomellino. Presente anche il Presidente regionale A.A.A. - Aviatori d’Italia per la Lombardia, Primo Maresciallo in congedo Luigino Costa e l'artista novarese Pierangelo Bertolo, autore dell'opera dedicata agli Aviatori, eseguita su un componente di aereo Fairchild C-119.


Per l’Aeronautica Militare era presente una rappresentanza di personale in "azzurro" e il Comandante della 112^ Squadriglia Radar Remota di Mortara, Capitano Francesco Margiotti, oltre alla straordinaria Fanfara del Comando 1^ Regione Aerea diretta dal Primo Luogotenente Antonio Macciomei.


La cerimonia si è conclusa con una commovente partecipazione dei congiunti del Sergente Maggiore Motorista Giuseppe Asperges, che hanno dato lettura di alcuni brani delle lettere scritte alla famiglia.


L’organizzazione dell’evento, il più importante programmato dalla Sezione di Mortara nell’anno del centenario dell’Arma Azzurra, è stata supportata con passione dall’intero Consiglio Direttivo della Sezione presieduta dal Maresciallo Aiutante (c) Sergio Silanus.


Note storiche:

Sergente Maggiore Motorista Giuseppe Asperges

nato a Garlasco il 24 Febbraio del 1913, deceduto in missione in Libia, a Bengasi l'8 Ottobre 1940, dove fu inizialmente sepolto. In seguito venne accolta la richiesta della vedova e, nel 1973, le spoglie tornarono a Garlasco. Quest'anno ricorre il 50esimo anniversario del rientro in Italia della salma di Asperges.


Ringraziamo il Vice Presidente della Sezione di Mortara, 1° Av. (c) Andrea Zago, per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia!



198 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page