top of page

“Forum Aviatori” dell’A.A.A. Fidenza: online il numero 109. La Pasqua e i corsi di volo dell’A.A.A.


Ecco il nr. 109 di aprile 2022 del “FORUM degli Aviatori”, notiziario mensile on-line dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia, Sezione di Fidenza, entrato nel sito e nei canali Social ufficiali dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia a partire dal numero 100 di luglio 2021. Da gennaio, “Forum” è entrato nel suo decimo anno di attività.


L'ultimo numero del mensile dell'A.A.A. di Fidenza è consultabile cliccando sul link indicato di seguito:



Il numero di aprile di FORUM ha come copertina le immagini dal fronte di guerra nella Pasqua 2022, per non dimenticare la drammatica crisi in Ucraina durante le feste. Per le “Storie di Uomini e Aerei” Dino Fabbri ne “La Notte della Civetta”, divertente racconto tratto da Starfighters.it, rievoca la sua esperienza di pilota dello “Spillone” con un’amichevole e cameratesca competizione tra i cieli, dopo uno “scramble”, degli F-104 del 21° Gruppo Volo “Tigre”. Tra le “genti dell’aria” viene rappresentata anche l’Aviazione Civile, con la storia del DC-8-43 della Douglas che il 21 agosto del 1961 dalla base militare di Edwards in California effettuò il primo volo supersonico per un aereo civile. L’Ing. Carlo Martegani, socio dell’A.A.A. di Gallarate, si addentra nella Storia dell’industria bellica, con le Officine Meccaniche Reggiane - le celebri industrie che per la Regia Aeronautica realizzarono i caccia Re.2000-2001-2002 e il Reggiane Re.2005 “Sagittario”, forse il più bell’aereo da caccia italiano della Seconda Guerra Mondiale – e la “delocalizzazione” nell’Alto Varesotto occupato dai tedeschi nel ’44-’45, con tanto di storia di un eroico funzionario dell’Ufficio del Lavoro di Varese che salvò dai nazisti i partigiani imboscati nelle fabbriche a Gemonio, un racconto appropriato nel 77° anniversario della Liberazione. Sempre l’Ing. Martegani, con la rubrica “Pagine di Aeromodellismo”, mostra la sua riproduzione in scala 1:5 del Sopwit Tabloid, aeroplano sportivo da corsa, turismo e competizione poi riadattato ad uso militare dalla Royal Flying Corp e dalla Royal Naval Air Service nella versione idro, spiegandone la storia. Le “storie di mare, di barche e di marinai” del Sottotenente di Vascello Emilio Medioli si concentrano stavolta sulla battaglia di Okinawa del 1945, l’Operazione Iceberg, la più grande operazione anfibia eseguita dagli Alleati sul fronte del Pacifico nel secondo conflitto mondiale. Pierlino Bergonzi, addetto stampa del GRAC (Gruppo Ricercatori Aerei Caduti), racconta del recupero dei resti dei due F-104 precipitati il 14 febbraio 1973 a Mandrola, comune di Rivergaro (Piacenza), che sono stati restituiti al parente di uno dei due giovani aviatori caduti. Presente anche l’Editoria storica aeronautica, con i consigli per la lettura. Nella rubrica “Lo Spazio è di tutti”, un saggio scientifico di Bernard Carr, professore di Matematica e Astronomia alla Scuola di Scienze Matematiche Queen Mary dell’Università di Londra, ci fa fare un viaggio nell’universo futuribile. Tra le notizie di attualità, l’intitolazione di una strada di Fidenza alla giornalista Ilaria Alpi il 21 marzo nel 28° anniversario del suo assassinio in Somalia, e l’assemblea della Sezione Bersaglieri di Parma presso la sede dell’AUDAX, con la presenza del campione di ciclismo Giambattista Baronchelli divenuto Socio Ordinario dell’A.N.B. “M.O. Michele Vitali” di Parma, come raccontato dal Presidente della Sezione, Leonardo Levati. La rubrica “It happened in the sky”“Accadde nel cielo… ad aprile” riporta anche stavolta conquiste, primati ed eventi storici del mese, soffermandosi sull’eroica morte del tenace 1° Aviere Armiere Carmelo Raiti il 3 aprile 1941 a bordo dell'aereo da ricognizione marittima Cant Z 506B M.M. 45226: decorato con una Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, a lui è intitolato il 31° Stormo dell’Aeronautica Militare. E proprio l’A.M. viene celebrata con un dettagliato resoconto del suo 99° anniversario, il “100-1”, con il quale inizia il conto alla rovescia per il Centenario dell’Arma Azzurra: nell’occasione l’A.A.A. Fidenza ha fatto una visita di cortesia al Castello di San Pelagio, Museo dell’Aria e dello Spazio.


Sempre l’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia sezione di Fidenza sta organizzando per il 12 giugno una visita in provincia di Treviso alla Fondazione Jonathan Collection di Nervesa della Battaglia, con il museo aeronautico degli aerei storici famosi, nonché alla palladiana Villa Barbaro di Maser. Il 19 marzo, soprattutto, è iniziato il primo corso di cultura tecnica aeronautica e introduzione al pilotaggio di aerei monomotore ad elica tenuto dall’A.A.A. Fidenza e dal suo Socio ingegnere aeronautico, Tenente Sergio Montali: il corso comprende teoria, pratica al simulatore di volo e volo reale a doppio comando, ed è stato concepito per promuovere la conoscenza del mezzo aereo, fornire proposte formative, orientamento professionale, avvicinare i giovani e studenti alla passione del volo, attraverso esperienze varie tra cui gli sport aeronautici, secondo gli obiettivi statutari dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia.


I più recenti numeri di “Forum degli Aviatori” sono consultabili sul sito www.assoaeronauticafidenza.it e sui canali social ufficiali della Presidenza Nazionale A.A.A. – Aviatori d’Italia.


Buona lettura!






97 visualizzazioni0 commenti

Commenti


bottom of page