top of page

La Sezione A.A.A. – Aviatori d’Italia di Caserta a Benevento per il lancio del Pallone Stratosferico

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


In una splendida giornata di ottobre, caratterizzata da un contesto meteorologico ideale, il brillante Socio della Sezione, Ing. Amedeo Lepore, validissimo ed apprezzato Docente dell’Istituto Superiore Palmieri Rampone Polo di Benevento, ha effettuato - insieme al suo pregevole Team “Abachos” e in un tripudio di studenti, Autorità ed appassionati - il lancio di un Pallone Stratosferico dal centro storico della città.


L’aerostato da 1600 gr. con un payload di circa 2000 gr., gonfiato con 8 mc di Elio, ha raggiunto la quota di 28.000 mt, percorrendo la distanza di circa 30 Km in linea orizzontale, ritornando puntualmente, mediante un ingegnoso sistema brevettato di “rientro totalmente automatico” - nel capoluogo sannita, dove è atterrato con precisione millimetrica sul locale Aeroporto. Qui è’ stato quanto mai agevole il completo recupero del Payload, costituito da strumenti scientifici per la raccolta delle particelle di inquinanti aerodispersi e per la misura della quantità di anidride carbonica presente ai vari livelli del profilo verticale dell’atmosfera, lungo tutto l’inviluppo operativo del volo libero.


Le attività di ricerca, acquisizione dati e studio di alto livello sono state effettuate di concerto con l’Università del Sannio e con alcuni Istituti Superiori d’Istruzione i cui studenti, importanti e privilegiati destinatari dell’Esperimento nella sua globalità e nella estrazione dei risultati, hanno mostrato dapprima curiosità e poi vivo interesse, manifestando addirittura propensione ad appassionarsi alle singolari attività ed alle eventuali opportunità di realizzazione di aspettative di studio e di lavoro che esse possono offrire.


Il lancio, fungendo da ottimo catalizzatore, ha rappresentato la bella e concreta conclusione di una mattinata di particolare importanza, nel corso della quale è stata ufficialmente presentata alle Scuole ed alla cittadinanza la Fondazione ITS Academy “ICT CAMPUS”, recentemente costituita. Essa è presieduta dal Magnifico Rettore dell’Università del Sannio, ed ha in sé i vertici delle massime Istituzioni pubbliche del Territorio, degli Enti di Formazione, delle Scuole Superiori e di una pluralità di Imprese d’eccellenza nei più svariati campi tecnologici e dei Servizi, che intendono qualificare professionalmente i giovani diplomati per inserirli immediatamente nel mondo della Ricerca, dello Sviluppo Innovativo e del Lavoro specializzato.


E’ opportuno evidenziare che la componente di interesse aerospaziale ha ricoperto un ruolo di tutto rispetto nel panorama delle opportunità offerte ed in tale ambito grande riconoscenza è stata rivolta alla Sezione di Caserta dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia, invitata espressamente a partecipare, riconoscendole il ruolo davvero importante che svolge nei riguardi dei giovani diffondendo la Cultura Aeronautica, la passione per il volo e l’interesse per tutto il mondo dell’Aviazione e dell’Astronautica nonché per le discipline tecniche e scientifiche ad esso afferenti.


Belle e lusinghiere attestazioni di affetto e ammirazione sono state rivolte anche all’Aeronautica Militare che da sempre è nel cuore dei Sanniti, basti pensare che l’Aeroporto denominato Benevento - Olivola, uno dei più datati d’Italia, è intitolato al Gen. Nicola Collarile, pluridecorato pioniere Pilota.


È stata una gran bella soddisfazione che conferma vieppiù come l’impegno profuso del Sodalizio, la dedizione dei Soci e lo spirito di servizio con cui si adoperano, ancora una volta sono stati premiati dall’unanime pubblica riconoscenza che ha apprezzato anche la valenza della Missione svolta a titolo di volontariato ed il merito di rappresentare una utile e valida risorsa a disposizione della collettività.


Ringraziamo il Presidente la Sezione di Caserta per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. – Aviatori d’Italia!



211 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page