top of page

La sezione di Milano dell’A.A.A. consegna una borsa di studio ad un allievo della Scuola G. Douhet

La Sezione di Milano dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia

ha premiato con una borsa di studio il miglior allievo del Corso Rigel della

Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” dell’Istituto di Scienze Militari

Aeronautiche di Firenze.

Nel corso della cerimonia di consegna dello spadino ai giovani frequentatori

del 1^ Corso dei licei classico e scientifico della Douhet, il Presidente della

Sezione di Milano Gen. S.A. (c) Roberto Zappa, a fianco del Comandante

della Scuola Colonnello Davide Rosellini, ha premiato con una borsa di

studio lo studente Salvatore Festa.

L’atto, immortalato nella fotografia, rappresenta simbolicamente l’unione del

Passato (i soci dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia), del Presente (personale in servizio) e

del Futuro (allievi) insieme per ricordare e rinnovare i positivi valori morali e

civili che caratterizzano il perenne servire lo Stato.

La Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet”, costituita nel 2006, con

l’obiettivo di dare ai giovani studenti liceali una preparazione di alta qualità,

fondata sul rispetto reciproco e lo spirito di corpo e con insegnamenti mirati

alle attività aeronautiche. L’obiettivo della Scuola Militare è offrire

un’opportunità formativa pre-universitaria varia ed equilibrata garantendo ai

giovani allievi un percorso articolato di studi scientifici-matematici, umanistici

e linguistici che comprenda una educazione etica e morale solida, anche

attraverso lo studio della storia e delle nobile tradizioni dell’Aeronautica

Militare, al fine di forgiare degli esemplari cittadini, vicini alle Pubbliche

Istituzioni, legati ai valori aeronautici e consapevoli delle dinamiche sociali,

politiche ed economiche del loro tempo.




263 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page