top of page

Aeronautica Militare: c’è ancora tempo fino al 9 dicembre per fare “Un dono dal cielo”

In occasione delle celebrazioni dell’Anno Santo per il Centenario della Proclamazione della Beata Vergine di Loreto quale “Patrona degli Aeronauti” (24 marzo 1920), l’Aeronautica Militare ha coinvolto l’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia nel progetto benefico “Un dono dal cielo”: un’opportunità per testimoniare in maniera tangibile la vicinanza della Forza Armata alla collettività e ai più bisognosi in particolare. La somma raccolta da tale attività di beneficenza sarà interamente devoluta all'acquisto di strumenti e apparecchiature sanitare, apparati diagnostici e autoambulanze, che andranno in favore dei piccoli pazienti di tre importanti ospedali pediatrici dislocati sul territorio nazionale (nord, centro e sud), eccellenze nel loro campo, con i quali l’A.M. ha collaborato in situazioni emergenziali: il “Giannina Gaslini” di Genova, il “Bambino Gesù” di Roma ed il “Santobono Pausilipon” di Napoli.


L’iniziativa benefica “Un dono dal cielo” ha avuto inizio a partire dal mese di dicembre 2019, in concomitanza con l’inaugurazione del Giubileo Lauretano e l’apertura della Porta Santa a Loreto. La Presidenza Nazionale dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia, nella figura del Gen. S.A. (c) Giovanni Sciandra e del suo successore Gen. S.A. (c) Giulio Mainini, ha lanciato una sottoscrizione di raccolta fondi chiedendo a tutti di aderire, Soci e non Soci, con un contributo volontario. Finora il ricavato dalle elargizioni ha consentito di effettuare già una prima rilevante donazione delle apparecchiature medicali segnalate dagli ospedali pediatrici destinatari dell’iniziativa.


La campagna, così come l’Anno Giubilare, è stata prorogata per l’anno 2021 e si sta ora avviando a conclusione: terminerà il 9 dicembre 2021 quando, con un concerto della Banda Musicale dell’Aeronautica Militare, si celebrerà la chiusura del Giubileo della Vergine Lauretana Lauretano e la conclusione del progetto di beneficenza.


Fino a tale data è ancora possibile partecipare a questa pregevole iniziativa dando ulteriore dimostrazione della generosità e solidarietà dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia, nonché dell’attaccamento degli aviatori alle tradizioni ed ai valori aeronautici, il tutto effettuando una donazione mediante bonifico bancario secondo le informazioni di dettaglio riportate sul portale istituzionale. Mancano pochi giorni ancora alla scadenza di “Un dono dal cielo”, tempo prezioso da non perdere e da impiegare per una buona causa.


È un gesto semplice nei fatti, ma enorme nella sostanza. E allora, perché non farlo? Pensiamoci!


Ricordiamo alle Sezioni / Nuclei dell’AAA, ai singoli Soci e anche a tutti i non associati interessati di effettuare esclusivamente bonifici bancari come specificato sul Portale Web dell’Aeronautica Militare al link :



Grazie a tutti voi per quanto riusciremo ancora a fare fino al prossimo 9 dicembre.




129 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page