top of page

“Ali di Farfalla” e il “Banco Alimentare”, le iniziative di solidarietà dell’A.A.A. - Caravaggio (BG

L’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia, sezione Caravaggio BG N.285 è stata protagonista di due iniziative di solidarietà a fine novembre.


Lo scorso 25 novembre in occasione della Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza sulle Donne e di Genere, ha organizzato con le proprie preziose Associate, definite dal Consiglio Direttivo e dal Presidente di sezione dott. Antonio M. Pellegri “la metà rosa del cielo”, il convegno annuale “Ali di Farfalla”, che sarà replicato per un intero lustro, con relatrici da tutta Italia. Tra queste, numerose espressioni locali di tutte le figure professionali femminili coinvolte nella problematica, assistenti sociali dedicate, responsabili di residenze protette, dottoresse in Medicina, psicologhe, avvocatesse, donne ufficiali dei Carabinieri e della Polizia di Stato esperte in attività investigativa e tutela, magistrati. Un percorso impegnativo ed autofinanziato, condotto all'interno delle Reti AntiViolenza istituzionali, che è stato sancito e riconosciuto con ampia riconoscenza dalla collettività, in quanto l’A.A.A. – Aviatori d’Italia locale è tra i primi in zona a trattare professionalmente l'argomento.


L’A.A.A.- Aviatori d’Italia sezione di Caravaggio, nel contesto della tradizionale attività istituzionale, culturale aerospaziale nazionale e di socio-volontariato sul territorio, vanta inoltre una collaborazione – sostenuta anche dalla Presidenza Nazionale dell’Associazione Arma Aeronautica – con l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e partecipa da un decennio anche alle attività di raccolta fondi dell’AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro) e del Banco Alimentare Colletta Nazionale per il reperimento di derrate alimentari per i poveri e i disagiati, nel rispetto delle normative anti-Covid. Il 27 novembre si è svolta la più recente colletta per il Banco Alimentare, presso il Super MD: numerosi Soci e Associate han partecipato nei differenti turni di raccolta, che han consentito di donare diverse derrate alimentari alle Caritas regionali.




142 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page