top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia, l’Assemblea Generale Straordinaria ha approvato il nuovo Statuto Sociale

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia



Sabato 23 marzo 2024, presso l’Auditorium “Adriano Visconti” di Palazzo Aeronautica a Roma, si è svolta l’Assemblea Generale dei Soci, convocata in seduta Straordinaria, per l’approvazione della modifica integrale dello Statuto Sociale che consentirà l’iscrizione dell'Associazione Arma Aeronautica al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUTS).


Il Consesso ha visto l’ampia partecipazione dei Presidenti delle Sezioni e dei Soci delegati, dei componenti del Consiglio Direttivo Nazionale, del Collegio Nazionale dei Probi Viri, dei Revisori dei Conti e dei Presidenti regionali.


A dare il via ai lavori è stato il Presidente Nazionale, Generale di Squadra Aerea (c) Giulio Mainini, che ha voluto innanzitutto rivolgere un affettuoso saluto e un ringraziamento a tutti i presenti per la loro partecipazione e, dopo aver ripercorso brevemente il lavoro svolto in questi ultimi anni dal Sodalizio per giungere a questa Assemblea, ha evidenziato come l’iscrizione al RUTS permetterà all’Associazione di godere di numerosi vantaggi, tra cui la possibilità di accedere alla quota del 5 x 1000.


Il Gen. Isp. C. (r) Antonio De Rosa è intervenuto per riassumere tutti i “passaggi” di questi due anni che hanno permesso la stesura del nuovo Statuto Sociale. È seguita una discussione aperta e pacata, nel corso della quale sono stati esplicitati alcuni aspetti sostanziali. A seguire il Notaio ha dato lettura del nuovo Statuto, adeguato in conformità a quanto previsto dal D.Lgs. n. 117/2017, e sono state avviate le operazioni di voto, al termine delle quali è risultato approvato all’unanimità.


È stato un voto unanime, espresso da un’Assemblea molto partecipata che ha accolto il risultato della votazione con un lungo e convinto applauso.



756 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page