top of page

A.A.A.-Aviatori d’Italia regione Puglia promuove la Cultura Aeronautica negli Istituti scolastici

a cura del Primo Luogotenente (a) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Regione Puglia - Basilicata


Le Sezioni dell’A.A.A. - Aviatori d’Italia della Puglia

incontrano gli studenti per divulgare la Cultura Aeronautica


Con l’obiettivo di illustrare le opportunità di carriera offerte dall’Aeronautica Militare ai giovani e di portare l’Arma Azzurra tra la gente, attraverso la divulgazione della sua storia, dei suoi valori e soprattutto per farne conoscere il lavoro svolto a favore della collettività e del cittadino, le Sezioni dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia di Puglia, con il coordinamento del Presidente Regionale, Colonnello (r) Michele Bettuelli, stanno svolgendo un ciclo di conferenze presso gli Istituti scolastici della Puglia. La presenza dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, nelle scuole, fa parte di un percorso informativo programmato su tutto il territorio nazionale dalla Presidenza Nazionale.


Diversi gli Istituti visitati ad oggi dai conferenzieri. Nella provincia di Taranto, l’Istituto Tecnico Industriale “A. Righi” di Taranto, l’Istituto Istruzione Superiore Statale “Amaldi/C. Mondelli” di Massafra e il Liceo Statale “G. Moscati” di Grottaglie. Nella provincia di Lecce, il Liceo Scientifico Statale “Leonardo da Vinci” e il Liceo Classico “Francesca Capece” di Maglie, l’Istituto Superiore “P. Colonna” di Galatina, Istituto Istruzione Superiore Statale “F. Calasso” di Lecce, il Liceo Classico “Don Tonino Bello” e l’Istituto Istruzione Superiore Statale “Bachelet” di Copertino. Nella provincia di Foggia l’Istituto Istruzione Superiore Statale “Publio Virgilio Marone” di Vico del Gargano e il Liceo Classico “Rispoli-Tondi” di San Severo.


Nel corso degli incontri i relatori, Col. (r) Michele Bettuelli, Presidente Regionale A.A.A. -Aviatori d’Italia Puglia e Basilicata, il Generale di Divisione (r) Paolo Citta Socio della Sezione di Otranto e il Col. (r) Giuseppe Trani Presidente della Sezione di Taranto, attraverso l’ausilio di un briefing informativo predisposto per l'occasione, hanno illustrato la realtà organizzativa e operativa della Forza Armata e descritto l'operato quotidiano degli uomini e delle donne che indossano “l’uniforme azzurra”, sia in Italia che all’estero, a favore della collettività e per la tutela degli interessi nazionali, elencando le numerose opportunità professionali e sviluppi di carriera offerti, attraverso l’elevata specializzazione dei percorsi formativi e la varietà dei possibili settori d’impiego in Aeronautica, incluso il percorso per l’ammissione alla Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” di Firenze.


I Relatori hanno risposto alle numerose domande ed alle curiosità degli studenti e fornito ogni tipo d'informazione richiesta, promuovendo, inoltre, i valori e le tradizioni che animano l’operato dell’A.A.A. - Aviatori d’Italia, che da sempre opera affianco dell’Aeronautica Militare.


L'evento si conferma ancora una volta come nel passato, una grande opportunità per soddisfare la crescente attenzione dei giovani verso la ricerca delle migliori scelte professionali per il proprio futuro, potendo esplorare attraverso questi incontri le realtà formative e professionali disponibili in Forza Armata.


Orientare i ragazzi verso una scelta sempre più consapevole è una delle priorità dell'Aeronautica Militare, e questi incontri, rappresentano il prezioso ed imprescindibile momento in cui si crea un rapporto vivo tra i ragazzi e l'Istituzione.


Il progetto, sta riscuotendo un notevole gradimento da parte dei dirigenti scolastici che hanno espresso soddisfazione e apprezzamento per l’iniziativa, per la professionalità, la passione e la competenza del personale dell’A.A.A. - Aviatori d’Italia.


Sono in via di definizione ulteriori incontri con diversi Istituti scolastici delle province di Taranto, Lecce Foggia e Brindisi.




335 visualizzazioni0 commenti

Opmerkingen


bottom of page