top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezione di Foggia e 32° Stormo di Amendola promuovono i concorsi in A.M.

a cura del Primo Luogotenente (ca) Michele Candeloro, Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia – Basilicata


Martedì 14 maggio 2024, presso Istituto d'Istruzione Secondaria Superiore “G. Pavoncelli” di Cerignola (FG), su richiesta del Dirigente Scolastico Prof. Pio Mirra, grazie alla collaborazione del Prof. Davide Dileo, si è svolta una conferenza di orientamento rivolta agli studenti delle classi quinte, organizzata dal Presidente della Sezione di Foggia dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, 1° Aviere in congedo Michele Dell’Olio, accompagnato nell’occasione dal Vicepresidente, Aiutante in congedo Vittorio De Mitri, e dal Segretario della Sezione, Sig. Liborio Navarese.


A dimostrazione del forte legame che unisce il personale in attività di servizio con quello in congedo, quale fondamentale ed insostituibile presidio degli interessi e dei valori aeronautici di ieri, di oggi e di domani, significativa è stata la presenza del Colonnello Pilota Antonio Vivolo, comandante del 32° Stormo di Amendola (FG).


Il Col. Vivolo, con l’ausilio di un briefing intervallato con vari filmati che hanno attirato l’attenzione dei giovani, ha illustrato ai presenti le peculiari attività del 32° Stormo, nonché i traguardi finora raggiunti grazie all’impiego dei Sistemi d’Arma in dotazione, quali il caccia omniruolo “F-35” ed il velivolo a pilotaggio remoto, comunemente conosciuto come “Predator”, rispondendo al termine del suo intervento alle numerose domande che gli sono state rivolte da parte degli studenti.


Significativa è stata, inoltre, la presenza alla conferenza di due Ufficiali del 32° Stormo di Amendola che, con il loro intervento, oltre a raccontare le motivazioni che li hanno spinti ad intraprendere la carriera militare, hanno descritto i diversi percorsi per l’ingresso nella Forza Armata: l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli (NA), la Scuola Marescialli di Viterbo e la Scuola Volontari dell’Aeronautica Militare di Taranto


Nell’occasione gli studenti hanno evidenziato grande curiosità riguardo tutti gli argomenti trattati, ponendo numerose domande ai conferenzieri convenuti, che hanno fornito tutti i chiarimenti richiesti.


A conclusione dell’evento, il 1° Aviere Dell’Olio ha ringraziato vivamente il Col. Vivolo e il personale del 32° Stormo che con la loro presenza hanno dato lustro all’incontro, e al Dirigente Scolastico, Prof. Mirra, che lo ha autorizzato. Un particolare ringraziamento, infine, lo ha rivolto al Professore Davide Dileo per il rilevante contributo fornito per assicurare la buona riuscita dell’evento, consegnandogli il gagliardetto della Sezione in ricordo della giornata.



237 visualizzazioni0 commenti

Σχόλια


bottom of page