top of page

“Forum Aviatori” dell’A.A.A. Fidenza: online il numero 116. Maddalena, Broglio e l’Heavy Alloy ‘22!

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


Ecco il nr. 116 di novembre 2022 del “FORUM degli Aviatori”, notiziario mensile on-line dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia, Sezione di Fidenza, entrato nel sito e nei canali Social ufficiali dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia a partire dal numero 100 di luglio 2021. Da gennaio 2022, “Forum” è entrato nel suo decimo anno di attività.


L'ultimo numero del mensile dell'A.A.A. di Fidenza è consultabile cliccando sul file pdf di seguito.



L’onore della copertina spetta all’Exe “Heavy Alloy 2022”, esercitazione multinazionale congiunta dell’Aeronautica Militare Italiana e della Belgian Air Force per migliorare l’integrazione tra Italia e Belgio nel trasporto aereo, che si è svolta dal 10 al 28 ottobre tra Pisa, Frosinone, Piacenza, Aviano, Cervia, Lucca e Siena, sotto la guida della 46a Brigata Aerea con i suoi C-130J e C-27J. Alcuni Soci dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia, appartenenti alle Sezioni di Parma, Piacenza e Fidenza, hanno assistito all’operazione presso l’Aeroporto di San Damiano.


Le Storie Aeronautiche di questo numero vi racconteranno l’avventura del celebre T. Col. Umberto Maddalena e del Cap. Fausto Cecconi della Regia Aeronautica a bordo dei Macchi M.24 sul Passo dello Spluga, l’11 novembre 1925, oltre alla storia del Ten. Pil. Silvio Borra, parmigiano caduto il 21 giugno 1927 nel cielo di Gavirate mentre tentava di superare il record del volo ad alta velocità per la Coppa Schneider, la “Formula 1 del cielo”: stessa sorte toccata al più noto Vittorio Centurione l’anno precedente, entrambi inabissati a bordo dei “rossi volanti” M.39, i loro idrocorsa. “Primum circomdedisti me”, (fosti il primo a circondarmi): le “Storie di Mare, di Barche e di Marinai” del S. Ten. di Vascello Emilio Medioli, già presidente ANMI Sezione di Parma e prezioso collaboratore da anni della Redazione Forum, raccontano la storia della prima circumnavigazione del mondo, in un viaggio ideato da Ferdinando Magellano agli inizi del XVI Secolo e portato a termine dal navigatore Juan Sebastian de Elcano. La rubrica “Lo Spazio è di tutti” cita un articolo de “Le Storie di Kosmonautika” per i 34 anni del primo ed unico volo della navetta spaziale sovietica Buran (tempesta di neve), della durata di poco più di tre ore ma completamente automatico e con un perfetto atterraggio nella pista di Baikonur, avvenuto il 15 novembre 1988.


E a proposito di spazio, la rubrica “It happened in the sky”“Accadde nel cielo… a novembre” celebra, tra le altre cose, l’anniversario della nascita di Luigi Broglio, l’11 novembre del 1911 (11/11/11!). Ingegnere e Generale Ispettore del Corpo del Genio Aeronautico, Broglio è considerato il padre dell’astronautica italiana, noto come l’ideatore del “Progetto San Marco” con la cooperazione tra Italia e USA che mandò in orbita il primo satellite italiano, il San Marco 1, primo al mondo ad essere lanciato in autonomia da un paese diverso da Stati Uniti d’America e URSS. A lui è intitolata, tra le altre cose, la Sezione Roma 2 dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia. Alla figura del Gen. Isp. Luigi Broglio e alla sua impresa è dedicato anche il libro consigliato per questo mese dalla sezione “Editoria Storica”: “I ragazzi del San Marco. I primi italiani nello spazio” di Mattia Francesco Simeoni, edizioni Aliberti, del 2018.


La pagina di Aeromodellismo statico e dinamico del mitico Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, ingegnere, progettista, costruttore di aeromodelli e collaboratore di Forum Carlo Martegani ci presenta questo mese un suo “collega”, un altro appassionato costruttore di modelli aerei volanti in grande scala, per la precisione specializzato nella riproduzione di aerei jet moderni, praticamente degli aerei a pilotaggio remoto propulsi da motori a turbina: Angelo Minici, ingegnere aeronautico “in miniatura”, conosciuto nell'ambiente dei riproduzionisti in tutto il mondo. Per gli appassionati di modellismo statico, il Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia Paolo, terzo appassionato modellista, ha un annuncio per suggerire acquisti mirati di kit di montaggio di ottimo livello: in questo caso il modello di Tornado IDS in scala 1:32 nuova edizione in 350 pezzi di ITALERI. Infine, spazio agli eventi recenti. Non può mancare la Festa dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate il 4 novembre, con le foto delle Sezioni di Parma, Fidenza e Soragna.


I più recenti numeri di “Forum degli Aviatori” sono consultabili sul sito www.assoaeronauticafidenza.it e sui canali social ufficiali della Presidenza Nazionale A.A.A. – Aviatori d’Italia. Buona lettura!




111 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page