top of page

“Forum Aviatori”: online numero 115. Video attuali e d’epoca, “regali” e 50 anni di A.A.A. Fidenza!

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


Ecco il nr. 115 di ottobre 2022 del “FORUM degli Aviatori”, notiziario mensile on-line dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia, Sezione di Fidenza, entrato nel sito e nei canali Social ufficiali dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia a partire dal numero 100 di luglio 2021. Da gennaio 2022, “Forum” è entrato nel suo decimo anno di attività.


L'ultimo numero del mensile dell'A.A.A. di Fidenza è consultabile cliccando sul file pdf di seguito.



In questo numero, tre regali eccezionali per i lettori. Il primo è senza dubbio il report del 50° Anniversario di costituzione della Sezione di Fidenza dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia, previsto per il 2021 e poi rimandato a causa della pandemia, svoltosi finalmente l’8 e il 9 ottobre 2022. È all’importante ricorrenza che è dedicata la copertina del numero, con il manifesto dell’iniziativa, che avevamo allegato in anteprima nell’articolo dedicato al precedente numero 114 di FORUM. Un evento in quattro parti, celebrato al Duomo di Fidenza, al Monumento agli Aviatori e ad una fiera in un’area di oltre 1.500 m2, con stand, gazebo, materiali aeronautici, il seggiolino eiettabile “Martin Baker”, cruscotti e cockpit di velivoli come l’F-104 “Starfighter” ed il Blackburn “Buccaneer” della R.A.F. e molto altro, per poi finire con un momento conviviale al ristorante “Gustincanto” (Cooking Academy), con taglio della torta e “Gheregheghez” finale.


Cinque pagine sono inoltre dedicate alla “lunga, travagliata e meravigliosa” storia della Sezione fondata nel 1971 dalla M.O.V.M. Capitano Pilota Luigi Gorrini (classe 1917), “l’Ultimo Asso” col nome di battaglia di “Vespa 2”, per 43 anni Presidente, anzi “Presidentissimo”, dell’A.A.A. – Aviatori d’Italia della sua città adottiva, Fidenza. La Sezione, il cui Labaro è co-intitolato al Cap. Pil. Gorrini e alla M.A.V.M. Serg. Magg. Armiere Dante Corradini, fino al 2014 è stata indissolubilmente identificata col Presidentissimo e la sua impronta: un “Sodalizio della Gente dell’Aria” in cui sono confluiti gruppi sportivi, aeromodellistici e nautici. Nelle pagine del Forum dell’Aviatori scoprirete qualcosa di più sull’avventura della Sezione, tra rischi di chiusura, rinascita e crescita, fino ai giorni d’oggi.


Il secondo “regalo” di questo numero è un prezioso video d’epoca collegato alla rubrica storica “It happened in the sky”“Accadde nel cielo… a ottobre”, con la vittoria della Marchesa Carina Massone-Negrone della gara di velocità per idrovolanti da turismo su anfibio “S.56” il 22 ottobre 1933. Una delle prime “eroine dei cieli”, l’aviatrice fu la prima donna italiana a conseguire nel 1933 il brevetto da pilota rilasciato dalla RUNA, la Reale Unione Nazionale Aeronautica. La Marchesa Massone-Negrone stabilì numerosi primati mondiali di altitudine: il video, di cui troverete un link YouTube all’interno del numero, è un reperto originale dell’Istituto Luce, girato nel giugno 1935 presso l’Aeroporto di Guidonia, con la conquista da parte di Carina – a bordo di un Caproni con motore Pegasus - del record femminile d’altezza per aeroplano, rimasto tutt’ora imbattuto nella storia dell’aviazione per quanto riguarda i velivoli ad elica.


Terza sorpresa, uno spettacolare video realizzato dal Gruppo TLC del Comando Rete POL-NATO dell’Aeronautica Militare sul cielo di Parma lo scorso 14 ottobre durante il “Media-Day” di presentazione dei Corsi di Cultura Aeronautica 2022 per studenti delle scuole superiori: i partecipanti alla conferenza hanno avuto l’opportunità di volare sugli aerei del 60° Stormo, apprendendo dal vivo i basilari rudimenti del pilotaggio ed al contempo godendo della meravigliosa vista della città, da un punto di vista insolito e privilegiato. Degna di nota la colonna sonora del video, con “I Ain’t Worried” degli OneRepublic, nella soundtrack ufficiale del film “Top Gun: Maverick” con Tom Cruise.


Il resto del numero della rivista non è da meno. Le Storie Aeronautiche sono dedicate alla sfida de “Lo Spillone contro il Fantasma”, il “Cacciatore di Stelle” Lockheed F-104 Starfighter VS McDonnell-Douglas F-4B Phantom II dell’US Navy: all’F-4 Phantom II sono dedicati anche quattro libri consigliati nella sezione “Editoria Storica”, tra cui un volume di Corrado Barbieri, editore Ermanno Albertelli di Parma. Un commosso ricordo è dedicato al Ten. Pilota Aldo Forzinetti, Medaglia d’Oro al Valor Militare che volò con gli “Assi” Faggioni, Graziani e Buscaglia, del Reparto Speciale Aerosiluranti a bordo del bombardiere “Settantanove”, l’S.79: morto in combattimento il 17 dicembre 1941 a soli 27 anni, a lui sarà intitolata l’A.A.A. – Aviatori d’Italia di Milano.


Nelle “Storie di mare, di barche e di marinai” il S. Ten. di Vascello Emilio Medioli, già presidente ANMI Sezione di Parma, torna alle vicende del primo conflitto mondiale, combattute nei mari del Sud America e del Mediterraneo, fino al 24 maggio 1915, approfittandone anche per richiamare aneddoti sulle manovre della Marina in Sardegna alla fine dell’Ottocento. La rubrica “Lo Spazio è di tutti” dà il bentornato a Samantha Cristoforetti, rientrata sulla Terra il 14 ottobre scorso con una capsula Crew Dragon di SpaceX. Tra gli eventi di Parma e provincia, il 75° Anniversario di costituzione della Sezione di Parma dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia )ANMI) del 16 ottobre e “La lunga notte degli elicotteri” dal 3 al 7 ottobre con la “Gazza Ladra”, la più esercitazione importante dell’anno in chiave antiterrorismo per il comparto delle Forze Speciali della Difesa, svoltasi nell’Area CTR Parma – Piacenza. Il prossimo importante appuntamento a Parma è il 4 novembre, per la Festa dell’Unità Nazionale – Giornata delle Forze Armate.


Le “Pagine di Aeromodellismo” del Socio A.A.A. – Aviatori d’Italia e Ing. Carlo Martegani ci regalano un altro video, con il volo del modello in grande scala dell’Ansaldo S.V.A. già citato nel numero di Forum di agosto. Viene presentato inoltre il report della straordinaria esibizione di aeromodellismo tenutasi il 10-11 settembre a Lovere, sul Lago di Iseo, in occasione del “20° MEMORIAL STOPPANI”, dedicato al grande collaudatore loverese Mario Stoppani: il costruttore Carlo Martegani con il pilota Umberto Desanti ha fatto volare proprio i modelli dei due velivoli preferiti di Stoppani, il Cant Z.501 e Cant Z.506, in una grande manifestazione salutata dal sorvolo delle Frecce Tricolori. Sempre nelle pagine della rubrica dedicata al modellismo aereo troverete le indicazioni per prenotare un modello con kit di montaggio di un F-35A Lightning II con i colori dell’Italian Air Force, su indicazione del modellista e Socio A.A.A. – Aviatori d’Italia Paolo, la cui storia, attività e collezione personale sarà raccontata nei prossimi numeri… La pagina fa infine un appello ai lettori, che sono invitati a fornire contributi personali, sia sulle proprie esperienze e realizzazioni, sia come contributo di pensiero o segnalazione di materiale ed eventi riguardanti l’affascinante mondo dell’aeromodellismo.


I più recenti numeri di “Forum degli Aviatori” sono consultabili sul sito www.assoaeronauticafidenza.it e sui canali social ufficiali della Presidenza Nazionale A.A.A. – Aviatori d’Italia. Buona lettura!




77 visualizzazioni0 commenti

댓글


bottom of page