top of page

Maggio: dopo il Raduno Nazionale A.A.A. Aviatori d’Italia ad Alghero, arriva “FlyFuture 2022” a Roma


Immediatamente dopo il 21° Raduno Nazione ad Alghero dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, previsto dal 20 al 22 maggio, si darà il via ad un nuovo importante evento per gli appassionati dell’aviazione. Il 23 ed il 24 maggio, presso l’Università Europea di Roma, si svolgerà “Fly Future 2022”, la prima edizione del nuovo evento dedicato ai futuri professionisti del volo e del settore del trasporto aereo.


Il programma comprende circa 20 incontri e conferenze con piloti, manager, tecnici ed esperti del settore dell’aviazione e dell’aerospazio, oltre ad un’ampia area espositiva con i desk di enti pubblici, università, istituti aeronautici, scuole di volo, aeroclub, compagnie aeree, società di lavoro aereo, imprese, reparti istituzionali, associazioni e molte altre realtà del settore. Sono previsti inoltre due importanti convegni: “Professione Volo. Le opportunità di lavoro e di carriera nel settore dell’aviazione e del trasporto aereo in Italia” (23 maggio), durante il quale sarà anche celebrato il 100° anniversario della nascita della prima compagnia aerea italiana SISA (1922-2022), e “Lavorare nello spazio. Il futuro dei prossimi astronauti italiani tra stazioni orbitanti, ritorno sulla Luna e esplorazione di Marte” (24 maggio), per commemorare il 30° anniversario del volo in orbita del primo astronauta italiano Franco Malerba (1992-2022). Main sponsor dell’evento è la scuola di volo romana UrbeAero.


È stata svelata inoltre la locandina ufficiale dell’evento, realizzata da AFW, uno studio grafico di Padova: grandi i richiami all’aeropittura Futurista dei primi del ‘900, ma anche allo stile Pop-Art. La locandina contiene il logo della manifestazione ideato dal creativo Emilio Tomaselli, caratterizzato dai colori del cielo e con le due iniziali F del titolo “Fly Future” che si uniscono a formare un marchio, un simbolo che richiama contemporaneamente la forma di un aquilone e un’astronave, “l’alfa e l’omega” del volo. Viene reso omaggio anche ad alcuni velivoli italiani di grande successo nel mondo, raffigurati in volo sullo sfondo. Ulteriori dettagli sul sito https: https://flyfuture.it





136 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page