top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Caserta, straordinaria esperienza per due intrepidi giovani Soci

a cura del Team Comunicazione della Presidenza Nazionale

A.A.A. - Aviatori d’Italia.


Domenica 26 Maggio i due Soci più giovani della Sezione A.A.A. - Aviatori d’Italia di Caserta, Francesco Stefanelli e Daniele Pollice, non ancora diciottenni ma fortemente appassionati del mondo aeronautico, hanno sperimentato presso l’Aviosuperficie “Galassia” di Vitulazio (CE) l’ebbrezza del Volo in microgravità, ricevendo l’Attestato che orgogliosamente mostrano nella Foto.


L’evento, denominato “JampingFuture 2024” è stato organizzato dal Center for Near Space (CNS) dell'Italian Institute for the Future (IIF), insieme a ASD Galassia e SEDS Italy, con il patrocinio del Distretto Aerospaziale Campano DAC e il supporto di Blue Engineering, Lead Tech, SMS Engineering, Sòphia High Tech.


Intensa l’emozione che lo straordinario Volo ha generato nei due giovani che hanno affermato “abbiamo avuto l’opportunità di provare sensazioni incredibili”. La straordinaria attività ha contribuito ad incrementare il loro interesse per l’aviazione e le tematiche tecnico-scientifiche di interesse Spaziale.


I due giovani Soci hanno vissuto una bella ed entusiasmante avventura che potrebbe segnare l’inizio di un appassionato percorso nell’ambito dei diversi ruoli dell’Aeronautica Militare, anche in considerazione del fatto che frequentano con ottimo profitto, l’Istituto Tecnico di Logistica e Trasporti - indirizzo Conduzione del Mezzo Aereo - presso il Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni e l’anno prossimo conseguiranno il Diploma.


Ringraziamo la Sezione di Caserta per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia



77 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page