top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Monterotondo - Mentana alla presentazione del progetto Macchi C.205

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


Martedì 5 marzo, su invito dell’Aeronautica Militare, un rappresentante della Sezione A.A.A. - Aviatori d’Italia di Monterotondo - Mentana - il Segretario Primo Maresciallo Luogotenente in congedo Roberto Bruno -, ha partecipato presso l'Auditorium “Adriano Visconti” di Palazzo Aeronautica alla presentazione del progetto di restauro del velivolo Macchi C.205 che si inquadra nell’ambito delle attività di recupero e valorizzazione del patrimonio storico dell’Arma Azzurra.


L'evento è stato organizzato per illustrare il progetto di restauro del Macchi C.205 “Veltro” con matricola militare “MM9310” del 1° Stormo Caccia, rinvenuto nel 2007 a largo di Pantelleria, a distanza di 64 anni dal suo abbattimento in quel lontano 8 giugno 1943 nelle acque di Pantelleria e poi recuperato nel 2023. Il Macchi C.205, è stato accertato, era pilotato dall'allora Sottotenente Alvise Andrich, Asso della Seconda Guerra Mondiale, pluridecorato al Valor Militare, che si salvò lanciandosi con il paracadute.


Qui la news elaborata dall’Aeronautica Militare con tutti i dettagli dell’importante e splendido evento moderato dal giornalista Vincenzo Grienti: Aeronautica Militare: presentato progetto di restauro di un Macchi C.205 “Veltro” recuperato a largo di Pantelleria

 

Ringraziamo la Sezione di Monterotondo-Mentana, per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia



246 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page