top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezione di Caserta, sinergia con la Fondazione Villaggio dei Ragazzi

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia

 

Lo scorso mese di novembre, il Presidente della Sezione A.A.A. - Aviatori d’Italia di Caserta, Gen. B. (c) Elia Rubino, e l’Avv. Antonio Caradonna, Commissario Straordinario della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi - Don Salvatore D’Angelo” di Maddaloni (CE), nella storica e prestigiosa sede della Fondazione, hanno firmato un Protocollo d’Intesa finalizzato a consolidare la cooperazione instauratasi da lungo tempo tra le due realtà aventi a fattor comune una connotazione marcatamente aeronautica.

 

La Fondazione “Villaggio dei Ragazzi - Don Salvatore D’Angelo” è una Fondazione avente personalità giuridica di diritto privato nel rispetto della disciplina recata dal regolamento emanato con D.P.G.R.C n.619 del 22/09/2003 e del regolamento n.2 del 22/2/2013

 

A testimoniare l’importanza dell’evento erano presenti anche l’Ing. Giusto Nardi, Coordinatore Didattico delle Scuole dell’Ente (a controllo regionale) ed i componenti del Consiglio Direttivo della Sezione A.A.A. - Aviatori d’Italia casertana: il Vicepresidente Primo Maresciallo Luogotenente (c) Benedetto Boncimino, il Consigliere Primo Maresciallo Luogotenente (c) Domenico Natale, il Consigliere Aviere Scelto (c) dott. Aldo Maria Pagella, il Consigliere Primo Maresciallo Luogotenente (c) Gaetano Natale e, infine, il Socio Primo Maresciallo Luogotenente (c) Raffaele Vigliotti.

 

L’accordo sottoscritto ha l’obiettivo principale di implementare percorsi didattici - scientifici - pratici e sperimentali, finalizzati ad acquisire, a livello basico, intuitivo e pratico, la conoscenza dei principali fenomeni atmosferici e degli strumenti per rilevarli, osservarli, misurarli e registrarli. Tali percorsi didattici prevedono anche l’approfondimento sull’influenza dei fenomeni atmosferici e di quelli di origine cosmica, sulla vita dell’uomo e sulle attività operative legate in particolare al volo.

 

Il Protocollo d’Intesa assume carattere ancor più significativo in quanto l’Istituto Tecnico, che oggi è denominato “Logistica e Trasporti”, ha avuto la denominazione di Istituto Tecnico Aeronautico mantenendo un legame privilegiato con l’Aeronautica Militare. Ne è prova l’esemplare di MB-326 con la livrea originale arancione, che campeggia sul terrazzo del grande plesso scolastico che costituisce un punto di riferimento aviatorio per l’intera comunità e soprattutto per le sue giovani generazioni.

 

Istituito nell’anno 1992, legalmente riconosciuto con DD. MM 12.7.93, è divenuto Scuola Paritaria con D.M. del 29.12.2000.

Il titolo di studio conseguito è il Diploma di Perito Aeronautico con indirizzo Navigazione Aerea - Assistenza alla Navigazione Aerea

 

Molti degli alunni che hanno frequentato la Scuola, nella quale alcuni Soci dell’A.A.A. - Aviatori d’Italia di Caserta hanno generosamente messo a disposizione le proprie conoscenze e competenze per contribuire alla loro formazione professionale e crescita culturale attraverso l’organizzazione di Conferenze, Seminari, dimostrazioni, ecc., si sono brillantemente affermati nelle Forze Armate o in altri importanti settori del mondo civile. Una ex Allieva, divenuta pilota Primo Ufficiale della Compagnia Aerea ITA Airwais, in una dichiarazione ha affermato “Ho scelto l’Istituto Tecnico Aeronautico del Villaggio - ha dichiarato Giovanna - perché volevo diventare un pilota di aereo. E questo è potuto accadere grazie alla competenza e alla professionalità dei docenti della Fondazione”. Ci piace immaginare che potrebbe essere accaduto anche grazie agli incontri didattici complementari effettuati dagli appassionati Soci della Sezione A.A.A. - Aviatori d’Italia di Caserta!

 

Ancora una volta il rapporto sinergico tra il mondo della Scuola, quello dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia e dell’Arma Azzurra si è rivelato positivo e propulsivo per orientare al meglio i giovani studenti verso l’affermazione nel mondo del lavoro e nella vita in generale. L’accordo sottoscritto dalla Sezione di Caserta con la Fondazione “Villaggio dei Ragazzi - Don Salvatore D’Angelo” di Maddaloni va proprio in questa direzione.

 

Ringraziamo la Sezione di Caserta per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. – Aviatori d’Italia!

 



185 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page