top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezione di Monza, celebrazioni per l'importante ricorrenza del 4 novembre

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


In occasione della ricorrenza del IV novembre, una rappresentanza di Soci della Sezione di Monza ha partecipato alla cerimonia organizzata dalla Prefettura presso il Monumento ai Caduti di piazza Trento e Trieste.


Nell’anno del Centenario dell’Aeronautica Militare la Sezione ha anche voluto rendere onore agli Aviatori che hanno perso la vita, con la deposizione di corone d’alloro presso il monumento dedicato ai Caduti dell’Aeronautica e le tombe del Ten. Pil. M.O.V.M. Sandro Marelli - caduto nella Prima Guerra Mondiale e al quale era dedicata la Sezione di Monza della Regia Unione Nazionale Aeronautica, del Maresciallo Pilota M.O.V.M. Francesco Colombo - primo caduto della Regia Aeronautica nella Seconda Guerra Mondiale e al quale è intitolata la stessa Sezione, e del Sergente Pilota Clemente Bonfanti del 4 Stormo - deceduto l’11 dicembre del 1940, durante un volo di addestramento sopra il cielo di Gorizia.



È fondamentale tenere viva la memoria, soprattutto per le giovani generazioni. Si tratta di giovani Aviatori che hanno perso la vita compiendo il loro dovere per la Patria.


Grazie alla Sezione di Monza per aver voluto condividere la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. – Aviatori d’Italia.




100 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page