top of page

A.A.A. - Aviatori d’Italia Sezione Monterotondo-Mentana ricorda il Ten. Col. Pilota Massimo Pelosi

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


In occasione del 48° Anniversario della scomparsa del Tenente Colonnello Pilota Massimo Pelosi, la Sezione di Monterotondo-Mentana ha voluto commemorare con la deposizione di un mazzo di fiori sulla tomba dell’indimenticato aviatore monterotondese, nel cimitero di Monterotondo.


Alla cerimonia, che si è tenuta martedì 9 aprile, hanno partecipato alcuni componenti del Consiglio Direttivo e Soci della Sezione, guidati dal Presidente Brig. Gen. (r) Aldo Del Sordo.


Il tragico incidente di volo avvenne l’8 aprile 1976, a seguito dell'impatto del TF-104G contro il Colle della Trinità, nei pressi di Perugia. A bordo del velivolo del 20° Gruppo Caccia Intercettori, Gruppo di Volo appartenente al 4° Stormo di Grosseto con la missione di addestrare i piloti assegnati a quella linea di volo, oltre al Ten. Col. Pelosi aveva preso posto anche il Cap. Giovanni Buda.


Il Ten. Col. Pelosi nel 1964 aveva frequentato il Corso "Centauro III" dell'Accademia Aeronautica, insieme all'attuale Presidente Nazionale A.A.A. Aviatori d’Italia, Generale di Squadra Aerea (c) Giulio Mainini.

 

Grazie alla Sezione di Monterotondo-Mentana per aver condiviso la notizia con il Team Comunicazione della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia



236 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page