top of page

AAA-Aviatori d’Italia Puglia e Basilicata, con passione verso il futuro negli istituti scolastici

A cura del Primo Luogotenente (ca) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia - Basilicata

 

Prosegue in Puglia, e precisamente in provincia di Brindisi, il ciclo di conferenze di orientamento a favore degli studenti delle classi quinte degli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado, organizzate nell'ambito della campagna di comunicazione svolta dall'Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia sull'intero territorio nazionale.

 

Un Info Team della Presidenza regionale dell’A.A.A. - Aviatori d’Italia Puglia e Basilicata, il giorno 15 dicembre ha tenuto un incontro che ha coinvolto i giovani studenti delle quinte classi del Liceo Scientifico “Leonardo Leo” di San Vito dei Normanni (BR), ormai prossimi ad interfacciarsi con il mondo del lavoro e con le scelte universitarie.

 

L’evento è stato organizzato grazie al supporto e all’intermediazione dell’Assessora all’Istruzione e Politiche Educative, Alessandra Pennella che ha presenziato alla conferenza, del Presidente della locale Sezione dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, Maresciallo Scelto (ca) Vincenzo Di Viesto e della Prof.ssa Lucianna Frallonardo.

 

Ad accogliere i Soci dell’Associazione, la Prof.ssa Frallonardo che, a nome della Dirigente Scolastica, Prof.ssa Carmen Taurino, dopo aver rivolto un saluto di benvenuto ed un ringraziamento ai rappresentati dell’Associazione Arma Aeronautica, ha invitato gli studenti ad ascoltare con molta attenzione quanto di lì a poco sarebbe stato enunciato. La conferenza, destinata esclusivamente agli studenti interessati a conoscere i percorsi di accesso nelle Forze Armate, oltre alla presenza dei docenti, ha visto anche la partecipazione di un gruppo di Soci della locale Sezione dell’AAA - Aviatori d’Italia. Curiosità e partecipazione hanno caratterizzato l’incontro durante il quale molti degli interessati hanno potuto conoscere nuove realtà professionali e ricevere tutte le informazioni necessarie per poter affrontare una scelta professionale in “azzurro”.

 

Tra le varie opportunità e prospettive di carriera offerte dall'Aeronautica Militare, ha suscitato grande interesse la nuova formula di arruolamento in qualità di Volontari in Ferma Iniziale di tre anni (VFI) quale iter propedeutico per il prosieguo di carriera nella Forza Armata. Nell’occasione è stato illustrato il concorso attualmente in svolgimento per l’arruolamento di 1050 Volontari per l’anno in corso, in scadenza il 22 dicembre, che prevede n° 1000 “ordinari” per categorie varie che saranno assegnate dalla Forza Armata e 50 per il settore d’impiego “COMOS (STOS/Incursori)”.


Altrettanto interesse hanno suscitato le informazioni in merito ai percorsi formativi ed ai profili di carriera offerti dall'Accademia di Pozzuoli (NA) e dalla Scuola Marescialli dell'Aeronautica Militare di Viterbo che consentono, rispettivamente, il conseguimento del diploma di Laurea Magistrale e di Laurea di primo livello.

 

Molteplici gli argomenti trattati nel corso dell’evento, rivolto a circa 50 studenti, tra ragazzi e ragazze: dall’offerta formativa degli Istituti di formazione, ai compiti e le missioni della Forza Armata in Patria e all’estero, e non ultime le opportunità professionali offerte dalla Forza Armata ai giovani desiderosi di arruolarsi. L’illustrazione di un breve briefing e la visione di alcuni video promozionali prodotti dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica, ha destato il vivo interesse della totalità dei partecipanti, sollecitando una fruttuosa interazione con i relatori, il Gen. B.A. (ca) Vitantonio Laterza e il Primo Luogotenente (ca) Michele Candeloro, che hanno risposto alle numerose domande poste dagli astanti.

 

Ai giovani studenti si è fatto comunque presente la possibilità di acquisire qualsiasi notizia in proposito consultando anche il sito internet dell’Aeronautica Militare: www.aeronautica.difesa.it. Quale formidabile mezzo di comunicazione e di conoscenza dei compiti svolti dalla Forza Armata, è stata data visibilità al calendario 2024 e alla Rivista Aeronautica.

 

I relatori intervenuti, inoltre, hanno promosso i valori e le tradizioni che animano l’operato dell’A.A.A. - Aviatori d’Italia, che da sempre opera al fianco dell’Aeronautica Militare.

 

La Prof.ssa Frallonardo, a margine dell’incontro ha sottolineato l’importanza dell’incontro che, oltre ad essere un’attività di placement, rappresenta un’opportunità per far conoscere ai nostri giovani il lavoro che quotidianamente l’Aeronautica Militare svolge al servizio del Paese.

 

A sua volta il Gen. Laterza ha indirizzato un pensiero di sincera gratitudine alla Dirigente Scolastica per la possibilità che è stata offerta all’Aeronautica Militare e all’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia di parlare alle giovanissime leve, in particolar modo in questo anno, in cui la Forza Armata festeggia il Centenario della sua costituzione.

 

Con questo progetto, l'Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, attraverso le Presidenze regionali, contribuisce in modo determinante alla diffusione tra i giovani della conoscenza dell'apporto che l'Aeronautica Militare ha fornito e fornisce, con grande professionalità, senso del dovere e spirito di sacrificio, a difesa degli interessi nazionali e, soprattutto, della serena convivenza e operosità di tutti i cittadini italiani e di quelli dei Paesi aderenti alla Nato.

 

Concorso per esami, per l’ammissione di nr. 130 Allievi Ufficiali alla prima classe dei corsi normali dell’Accademia Aeronautica per l’anno 2024. Scadenza 13 gennaio 2024.

 

Il concorso è articolato secondo le modalità di seguito indicate:


- 60 posti per Ruolo Naviganti normale dell’Aeronautica Militare;

- 28 posti per Ruolo Normale delle Armi dell’Arma Aeronautica;

- 20 posti per Ruolo Normale del Corpo del Genio Aeronautico;

- 10 posti per Ruolo Normale del Corpo di Commissariato Aeronautico;

- 12 posti per Ruolo Normale del Corpo Sanitario Aeronautico.

 

I concorrenti potranno presentare domanda per uno solo dei ruoli sopra indicati.



92 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page