top of page

Convegno “COVIDeLONG COVID” in ambito aeronautico. Patrocinio del Centro Studi Militari Aeronautici

a cura del Team Comunicazione

della Presidenza Nazionale A.A.A. - Aviatori d’Italia


Il 14 giugno si è svolto presso la Sala Baracca della Casa dell’Aviatore il convegno “COVID e LONG COVID, clinica e prevenzione in ambito aeronautico”, organizzato dall’Istituto di Medicina Aerospaziale dell’Aeronautica Militare (IMA) di Roma, destinato a medici, infermieri e psicologi militari e civili.


L’evento, cui ha partecipato un folto numero di invitati interessati e che ha messo in risalto l’alta professionalità e competenza scientifica del personale sanitario dell’Aeronautica Militare, ha ricevuto il patrocinio del Centro Studi Militari Aeronautici “Giulio Douhet” (CESMA) dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, oltre che dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC).


Il Direttore del CESMA, Gen. S.A. (a) Giovanni Fantuzzi, nel suo intervento di saluto ha annunciato che il Centro inaugurerà il suo programma di eventi pubblici 2023-2024 il prossimo 14 settembre con un convegno dal titolo “Le nuove frontiere della medicina aeronautica: dal biocontenimento alla medicina aerospaziale”, realizzato proprio in collaborazione con il Servizio Sanitario della Forza Armata. Lo scopo sarà far conoscere le molteplici e importanti attività svolte dal personale sanitario dell’Aeronautica Militare in Italia e fuori dai confini nazionali, a beneficio del personale in attività di servizio e della comunità civile nazionale e internazionale.


Nei prossimi giorni, nell’ambito del progetto “Prospettiva Privilegiata”, il Centro Studi Militari Aeronautici dell’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia, pubblicherà l’intervista al Capo del Corpo Sanitario Aeronautico dell’Aeronautica Militare, Generale Ispettore Capo Giuseppe Ciniglio Appiani, dal titolo “Medici in Azzurro: una professione, tante opportunità”.



85 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page