top of page

L’ A.A.A. - Aviatori d’Italia di Puglia con passione verso il futuro dei giovani

a cura del Primo Luogotenente (c) Michele Candeloro,

Socio A.A.A. - Aviatori d’Italia, Presidenza regionale Puglia - Basilicata


Anche a pochi giorni dai festeggiamenti della costituzione dell’Aeronautica Militare - 28 marzo 2023 -, proseguono gli incontri dell’Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d’Italia della regione Puglia negli Istituti scolastici pugliesi.


L’iniziativa rientra in un percorso informativo programmato su tutto il territorio nazionale dalla Presidenza Nazionale, ed è teso a presentare l’organizzazione della Forza Armata e i contesti nazionali ed internazionali in cui sono impiegati gli uomini e le donne in “Azzurro”, e nello stesso tempo ad informare gli studenti circa i molteplici percorsi formativi e di carriera offerti dall’Aeronautica Militare.


Lunedì 13 marzo, proprio con il duplice scopo di fare conoscere agli studenti la “Cultura Aeronautica” e le opportunità di accesso nell’Aeronautica Militare, il Presidente Regionale dell’Associazione Arma Aeronautica – Puglia e Basilicata, Col. (c) Michele Bettuelli, ha tenuto una conferenza presso il Liceo Scientifico Statale “Alessandro Volta” di Foggia, rivolta agli studenti delle quarte e quinte classi, organizzata in coordinamento con il locale Ufficio Provinciale Scolastico e il Dirigente degli Istituto.


La conferenza, destinata esclusivamente agli studenti interessati a conoscere i percorsi di accesso nelle Forze Armate, ha visto la partecipazione della Prof.ssa Raffaella Basso, referente Funzione Strumentale Orientamento in Uscita, che a margine dell’incontro ha sottolineato l’importanza dell’odierno incontro che, oltre ad essere un’attività di placement, rappresenta un’opportunità per far conoscere ai nostri giovani il lavoro che quotidianamente l’Aeronautica Militare svolge al servizio del Paese.


Nell’occasione è stato illustrato il concorso attualmente in svolgimento per l’arruolamento di 755 Volontari in ferma Prefissata Iniziale 3 anni (VFI) per l’anno in corso, in scadenza il prossimo 28 marzo 2023, che prevede n° 725 posti per le categorie che saranno assegnate dalla Forza Armata e n° 50 per il settore di impiego “incursori”.


Numerose sono state le domande rivolte dai ragazzi e dalla docente alle quali il Col. Bettuelli ha risposto, rimarcando l’assoluta importanza dello studio e della motivazione per raggiungere con successo gli obiettivi più ambiziosi.


Al termine dell’incontro, il Col. Bettuelli ha rivolto un pensiero di sincera gratitudine al Dirigente Scolastico e alla referente per la possibilità che è stata offerta all’Aeronautica Militare e all’Associazione Arma Aeronautica - Aviatori d’Italia di parlare alle giovanissime leve, in particolare modo in questo anno, in cui la Forza Armata festeggia il Centenario della sua costituzione, concludendo “Quella di oggi è un’occasione unica per voi, per orientare le vostre scelte per il futuro collegandovi ad un passato che non può essere ignorato”.




225 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page